FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Economia
24.7.2012

La lente sui mercati

L’analisi tecnica (basata su teorie matematiche) applicata all’andamento dei vari mercati finanziari consente di ottenere previsioni e proiezioni sullo sviluppo futuro delle quotazioni. Ecco gli scenari disegnati dall'analista Daniela Turri

foto Dal Web

Le previsioni da lunedì 23 luglio

INDICE DAX e INDICE S&P500: L'agenzia internazionale MOODY's rivede al ribasso l'outlook di Germania, Olanda e Lussemburgo portandoli a 'negativo' da 'stabile'. L'analisi tecnica applicata all'indice tedesco EUREX DAX, già in ribasso ieri (-3.15%, sceso a 6420pt), evidenzia ulteriori cedimenti nell'immediato, con obiettivi sotto quota 6350pt. Ma anche oltreoceano le cose non vanno meglio: per l'indice S&P500 (paniere dei 500 titoli USA a maggiore capitalizzazione ed indice più usato per misurare l'andamento del mercato azionario statunitense, riconosciuto altresi' come benchmark per le performance di portafoglio) è indirizzato al raggiungimento nell'immediato di area 1323/1315 (ed altri target poi su quotazioni decisamente inferiori).

 SPREAD: Venerdi scorso ha toccato quota 5.03, chiudendo poi a  5.00.- Si è quindi concretizzato il rialzo a 4.90/5.310 come da proiezioni qui esposte oltre due settimane fa.     Atteso  il raggiungimento del prossimo obiettivo: 5.05/5.15, cui farà seguito una fase concitata , in preparazione ad ulteriore allungo sopra  5.50. 

BORSA ITALIANA: anche l’indice FTSEMIB (paniere dei 40 titoli principali)  si è comportato come previsto, avendo raggiunto l'obiettivo a 13250/12950 che era stato qui indicato il 9/luglio. La spinta ribassista non è completa e le proiezioni evidenziano ulteriori ribassi tesi a portare l'indice a 12700/12400punti. Rimbalzi veloci a 13300 e 13500/13750. 

EURO/DOLLARO:  
Si realizza la proiezione qui pubblicata il 15/lug che prevedeva  rimbalzi a 1.2280/1.2380 ed il raggiungimento del target a 1.2160/1.2110 almeno. I valori sono in effetti risaliti, toccando il massimo del rimbalzo  il 19/lug/12 a 1.2324 cui ha fatto seguito veloce  ripiegamento con minimi sinora toccati oggi  a 1.2117.

SETTORE BANCARIO:    Anche il settore bancario ha realizzato le proiezioni qui riportate  due settimane fa,  che evidenziavano come Unicredit fosse indirizzata al raggiungimento di area 2.58/2.38€ (venerdi ha toccato 2.42€) ed  anche Intesa è scesa sotto l'euro, come da aspettative. Veloci reazioni rialziste rientrano nella norma.  Sempre nel settore bancario,  le proiezioni segnalano come Mediobanca sia tuttora inserito in  un movimento ribassista lungi dall'essere completo.   

Sotto pressione: Le proiezioni indicano come il titolo Generali sia tuttora inserito in trend ribassista con obiettivi ribassisti posti sotto 8.70€ che debbono essere raggiunti.

 

 

Daniela Turri
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile