FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Le piante che ti curano e ti aiutano a stare bene

Come vivere meglio con i rimedi naturali per coltivare il benessere giorno dopo giorno

Le piante che ti curano e ti aiutano a stare bene

Sono tante le piante che ci aiutano a stare bene. Di frequente sottovalutiamo l'azione analgesica delle erbe, che per secoli sono state utilizzate dall'uomo a scopo terapeutico. Al contrario, i rimedi naturali possono essere molto efficaci e potenti, per questo è importante informarsi sempre seguendo le corrette modalità di assunzione. Prima dell'acquisto confrontati con il naturopata o l'erborista di fiducia.

ARTIGLIO DEL DIAVOLO – Mal di schiena improvviso? L'artiglio del diavolo dona sollievo in caso di dolori articolari, sciatalgie e, appunto, mal di schiena. Puoi spalmare la pomata a base di questa pianta, disponibile in erboristeria, con movimenti lenti e circolari, aggiungendo al beneficio delle erbe il piacevole effetto di un massaggio.

ARNICA – Grazie alle proprietà analgesiche e antinfiammatorie, l'arnica è utilizzata contro botte e traumi, oltre che per alleviare i dolori dovuti alla sindrome del tunnel carpale. È disponibile in crema, tintura madre o olio. Hai due cucchiai di fiori freschi? Prepara un decotto con cui fare un impacco da tenere sulla parte lesa per venti minuti circa con una garza imbevuta del succo filtrato.

BOSWELLIA – Da secoli la medicina ayurvedica utilizza questa pianta come rimedio naturale contro artrite, artrosi e malattie polmonari. Ricerche mediche hanno dimostrato il potere antinfiammatorio dell'oleoresina ricavata dall'albero di boswellia, che ha effetti positivi sul sistema immunitario e lo stato dell'epidermide, tanto da risultare efficace contro dermatite seborroica ed episodi di orticaria. In commercio si trova sotto forma di tintura madre, olio essenziale o estratto secco in capsule.

SALICE – La corteccia di salice ha proprietà antipiretiche, antireumatiche, analgesiche e antispasmodiche: questo rimedio non è indicato per bambini e adolescenti, né in gravidanza. Di solito viene utilizzato, sotto forma di estratto secco, per un massimo di quattro settimane, per combattere dolori articolari, febbre e raffreddore.

LAVANDA – La lavanda aiuta chi soffre di cervicale. Puoi diluire alcune gocce di olio essenziale in un olio vettore, per esempio olio di lino, avocado, riso. Prima di andare a dormire massaggia l'olio sulle tempie e al centro della fronte, poi sul collo e la nuca, fino allo sterno. Oltre a combattere i dolori diventerà un rito della buona notte in grado di accompagnare l'arrivo dei sogni grazie al suo aroma inconfondibile.

SPIREA – Grazie ai derivati salicilici, minerali e vitamina C, questa preziosa pianta combatte mal di schiena, cervicale, mal di denti, dolori derivanti da artrosi e artrite reumatoide. Sai che con le foglie e i fiori di spirea è possibile preparare un infuso? Evita l'acqua eccessivamente calda, perché l'acido salicilico è termolabile.

ZENZERO – Agire sulla dieta è un ottimo modo per combattere l'infiammazione dall'interno: ai fornelli usa di più curcuma e zenzero, antiossidanti dalle numerose proprietà terapeutiche. Il benessere inizia in cucina.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali