FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Giallo, verde e arancio: in forma con la dieta dei colori

Come star bene con il potere dellʼalimentazione sana... e colorata

Secondo un'indagine pubblicata in Scozia consumare regolarmente vegetali di colore giallo, rosso e arancio contribuisce a una pelle tonica, giovane e rosea. I cibi blu e viola? Fanno bene alla circolazione e stimolano il microcircolo, mentre la predominanza del verde ha un effetto antiossidante e aiuta la disintossicazione. Ecco come scegliere i cibi secondo la dieta dei colori.

Dieta e cromoterapia: i benefici colore per colore

BIANCO – Frutta e verdura a polpa bianca sono ricche di antiossidanti, flavonoidi, polifenoli, oltre a presentare alte quantità di potassio e fibra alimentare. Uno studio condotto dall'American Heart Association indica che i vegetali di colore bianco sono in grado di prevenire i rischi legati a ictus e malattie cardiache. Inoltre, aiutano a contrastare l'invecchiamento precoce. In questa categoria troviamo aglio, cipolla, banana, mela, uva bianca, cetriolo, finocchio, funghi, cavolfiore, in grado di proteggere il sistema respiratorio e agire da antibiotici naturali.

GIALLO E ARANCIONE – Arancia, mandarino, pesca, nespola, melone, albicocca, caco, carota, zucca, peperone fanno parte della categoria di cibi fra il giallo e l'arancione. La loro sfumatura accesa indica un alto contenuto di betacarotene, prezioso per una pelle elastica e giovane, in grado di proteggere la vista e l'organismo dai danni causati dai radicali liberi. Le antocianine presenti in questi vegetali presentano proprietà antinfiammatorie, anticoagulanti e svolgono un'azione preventiva contro i tumori.

ROSSO – Ricche di antiossidanti, frutta e verdura di colore rosso proteggono il cuore, aiutano a prevenire l'aterosclerosi e sono ricche di licopene, prezioso per la salute della pelle e secondo le ricerche in grado di prevenire diverse forme tumorali. Fai il pieno di pomodoro, rapa rossa, peperone, barbabietola, peperoncino, fagioli rossi, lenticchie, ciliegia, fragola e anguria, rinfrescante e ricca di sali minerali.

BLU E VIOLA – Fra i vegetali associati al colore blu-viola è possibile trovare mirtillo, ribes, mora, prugna, uva nera, melanzana, fico. Importanti per la prevenzione delle patologie cardiovascolari, frutta e verdura di colore blu e viola aiutano la circolazione, favorendo il microcircolo. Attenzione: come evidenziato da una recente indagine, i succhi di frutta a base di mirtillo non aiutano a rafforzare le pareti dei capillari: per stimolare la circolazione porta in tavola la frutta fresca oppure utilizza l'estrattore, con cui ottenere succhi naturali.

VERDE – Il colore verde, associato alla clorofilla, presenta un'azione antiossidante in grado di contrastare i radicali liberi e favorire l'eliminazione delle tossine. Nella categoria di cibi legati al verde si trovano broccoli, insalata, prezzemolo, asparago, spinaci, zucchina, kiwi, preziosi per l'apporto di magnesio e acido folico, che si dimostra fondamentale per lo sviluppo del feto durante la gravidanza.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali