FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Incendio nell'ex Ilva, la testimonianza di un dipendente: “Impianto verso la rovina"

Ai microfoni di "Striscia la Notizia" parlano anche i sindacati: ”Una task force ha lavorato per due mesi, hanno promesso ma non hanno fatto nulla”

“Striscia la Notizia” torna all’ex Ilva, a Taranto, per denunciare l’ennesimo incidente avvenuto nell’acciaieria ora gestita da ArcelorMittal. Un grosso incendio si è verificato nei giorni scorsi senza provocare feriti. “Gli impianti sono sempre più verso la rovina, non sono sicuri perché non c’è la manutenzione giusta”, denuncia ai microfoni del tg satirico uno dei dipendenti che vuole rimanere anonimo.

 

“All’interno di quel reparto ci sono 1000 lavoratori che respirano tutti i fumi prodotti perché non ci sono cappe di aspirazione”, aggiunge Franco Rizzo, coordinatore provinciale dell'Unione sindacale di base di Taranto. Il sindacalista spiega inoltre che all’indomani dell’ultimo incidente mortale all’ex Ilva “il ministro propose di creare una task force che per due mesi ha lavorato con ArcelorMittal promettendo di fare una serie di attività, ma in realtà non è stato fatto assolutamente nulla”. "I valori delle emissioni inquinanti restano di gran lunga al di fuori dalla norma, anzi – spiega ancora Rizzo - c’è stato un peggioramento".