FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Celibato dei sacerdoti, Benedetto XVI nega di aver scritto un libro con il cardinale Sarah

Secondo una fonte vaticana, Ratzinger avrebbe solo mostrato appunti sul sacerdozio al prelato ultraconservatore. La notizia del testo redatto a quattro mani aveva scatenato diverse polemiche

benedetto XVI papa francesco

Il Papa emerito Benedetto XVI ha negato di aver scritto un libro in difesa del celibato sacerdotale con il cardinale ultraconservatore Robert Sarah. Il testo aveva suscitato molto scalpore, apparendo come un tentativo di fare pressione su Papa Francesco e sulla proposta di riforma di questa legge interna della Chiesa richiesta dall'ultimo Sinodo sull'Amazzonia. Secondo una fonte vaticana, Ratzinger avrebbe solo mostrato appunti sul sacerdozio a Sarah.

Benedetto XVI "non ha scritto un libro a quattro mani con Sarah e non ne ha mai visto né autorizzato la copertina", ha riferito a La Nación una fonte vaticana vicino a Joseph Ratzinger.

 

"E' chiaro che esiste un'operazione editoriale e mediatica, dalla quale Benedetto prende le distanze e si manifesta totalmente ignaro", ha aggiunto la fonte, che ha richiesto l'anonimato. E ha poi precisato che il Papa emerito, qualche mese fa, stava scrivendo alcuni appunti sul sacerdozio che il cardinale Sarah ha chiesto di vedere.

 

"Benedetto XVI gli ha concesso di visionare il testo, sapendo che stava scrivendo un libro sul sacerdozio", ha spiegato.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali