FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

18/2/2010

A Sanremo gaffe e can can

Eliminati Scanu e i Sonohra

Una seconda serata fatta di can-can, gaffe della Clerici e personaggi di grosso calibro, quella di mercoledì a Sanremo. Per la parte prettamente musicale, sono stati eliminati Valerio Scanu e i Sonohra. Ma la scena è stata soprattutto della Clerici che, dopo un avvio di serata in altalena e abito scintillante, è caduta in una gaffe: "Allora la do", ha declamato.

Un'affermazione rimasta in sospeso, perché subito dopo è partita la pubblicità. E così la conduttrice, al rientro in studio, ha voluto spiegare il senso, finendo per rimarcare l'ambiguità delle sue parole: "Voglio chiarire che quando ho detto "la do" mi riferivo alla pubblicità, e non ad altro. Non volevo essere volgare, ma siccome io le gaffe le faccio di solito, ci tenevo a precisare".

La serata è proseguita con l'intervento della regina Rania di Giordania, la quale ha rivelato di essere una brava cuoca e che la sua specialità sono i biscotti al cioccolato, dei quali ha promesso di dare la ricetta (che poi invece non è stata rivelata). A concludere l'intervento un omaggio alla sua passione per l'Italia con il trio dei giovani tenori, Boschetto, Barone e Ginoble, che ha cantato 'O Sole Mio. E una volta uscita di scena, la regina ha subito pubblicato un tweet: "Sono a Sanremo dove Andrea Bocelli ha trovato popolarità e fortuna".

Altro grande personaggio ospite dell'Ariston è stata l'attrice portoricana Michelle Rodriguez, una delle interpreti del kolossal "Avatar" oltre che una protagoniosta della seconda serie di "Lost". E infine, dato che la conduttrice del festival aveva promesso "qualche pazzia in più", sul finale ha mantenuto la promessa unendosi al numero di can can delle ballerine del Moulin Rouge.

Per quanto riguarda la parte più prettamente musicale, i due big eliminati sono stati Valerio Scanu, presente con "Per tutte le volte che", e i Sonohra con "Baby". Insieme ai tre eliminati della prima serata (Toto Cutugno, il trio Pupo-Emanuele Filiberto-Luca Canonici e Nino D'Angelo) si esibiranno giovedì con le versioni rivisitate dei loro brani: due di loro potranno essere ripescati. Tra i giovani, invece, sono stati ammessi alla finale Nina Zilli con "L'uomo che amava le donne" e Luca Marino con "Non mi dai pace".

Che te ne pare di questo Sanremo? Di' la tua


Ultimo aggiornamento ore 09:45


Windows Live Condividi con Messenger
  • Condividi > 
  • Ok Notizie
  • Delicious
  • Digg
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmark
  • Badzu
  • Reddit
  • Technorati
  • Yahoo Bookmark