FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Molestie, salta fuori un caso Meryl Streep-Dustin Hoffman ma lei smentisce

Il magazine "Slate" tira fuori unʼintervista dellʼattrice rilasciata nel 1979 su un presunto "fattaccio", ma lei precisa che si trattò di una "offesa" e che il collega si scusò

Molestie, salta fuori un caso Meryl Streep-Dustin Hoffman ma lei smentisce

Le molestie e i ricatti sessuali non sono certo una novità degli ultimi anni ad Hollywood. Quasi quarant'anni fa, in una intervista rilasciata al "Time" nel 1979, Meryl Streep raccontò infatti di essere stata molestata sessualmente da Dustin Hoffman. Immediata la replica dell'attrice che, attraverso un suo rappresentante, ha spiegato che la conversazione fu riportata in maniera non fedele: "Ci fu un'offesa, è vero, ma è un qualcosa per cui Dustin ha chiesto scusa".

A tirar fuori la vicenda è stato il magazine "Slate", ma la Streep (da sempre in prima linea per la parità di genere e i diritti delle donne) ha chiarito che all'epoca le sue parole furono in parte travisate dal giornalista.

Nell'intervista in questione l'attrice raccontava che nel corso del loro primo incontro - era l'epoca del film "Kramer contro Kramer" - Hoffman le si buttò addosso ruttando e toccandole il seno: "Che brutto maiale, pensai...". Dustin Hoffman negli ultimi giorni è finito nella bufera per due presunte molestie, sull'onda delle moltissime accuse che stanno scuotendo il mondo di Hollywood.

Meryl Streep e Dustin Hoffman insieme sul set

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE