FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Australia, per i 50 anni le regalano un lancio con il paracadute: muore madre di otto figli

Nellʼincidente sulla spiaggia di Mission Beach hanno perso la vita anche due istruttori 30enni

Australia, per i 50 anni le regalano un lancio con il paracadute: muore madre di otto figli

Doveva essere il regalo più bello per il suo 50esimo compleanno, perché donato da marito e figli. Ma è finito in tragedia. Il lancio in tandem con il paracadute, infatti, sulla spiaggia di Mission Beach, nel nord del Queensland, in Australia, è stato fatale per Kerri Pike, la festeggiata, madre di 8 ragazzi, e due istruttori di 34 e 35 anni. Secondo alcuni testimoni, uno degli istruttori si sarebbe scontrato a mezz'aria con la coppia.

I corpi di Kerri Pike e dell'istruttore che era con lei sono stati trovati appesi a un albero, aggrovigliati l'un l'altro, in una fattoria di banane, a circa 1,5 chilometri dalla zona prevista per l'atterraggio. Il corpo dell'altro istruttore è stato invece rinvenuto nel giardino di una casa vicina.

Skydive Australia, associazione alla quale appartenevano i due istruttori, ha confermato la morte di tre persone in un incidente sul quale indaga la polizia di Brisbane. "Una delle vittime - si legge nella nota - era un istruttore altamente esperto che aveva completato migliaia di salti e stava completando un salto da solo". "Le altre due vittime stavano saltando in tandem: un istruttore altamente esperto e una cliente", continua.

La Mission Beach, situata tra Cairns e Townsville, è un luogo tipico di paracadutismo per i turisti. Il sito web di Skydive di Mission Beach offre salti in tandem da altitudini fino a 15.000 piedi. I testimoni della tragedia sono sotto shock: "Ho visto uno dei paracaduti precipitare dietro gli alberi - racconta uno di loro ai media australiani. - Mi è saltato il cuore in gola".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali