FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Timballo di anelletti

Timballo di anelletti
  • DIFFICOLTA" media
  • PREPARAZIONE 1h
  • PORZIONI 4 persone

Il timballo di anelletti è un sostanzioso primo piatto tipico della cucina siciliana realizzato con anelletti d pasta conditi con ragù di carne, caciocavallo e primosale. Il timballo di anelletti è scenografico e gustoso, l’ho preparato in occasione di un pranzo domenicale con genitori e suoceri e sono rimasti tutti molto soddisfatti. Il ragù asciutto e corposo unito al caciocavallo filante e al primosale era un condimento perfetto per questo formato di pasta. Che dire, poi, delle melanzane fritte tutte intorno? Una delizia! Come tutte le ricette della tradizione, anche il timballo di anelletti si può preparare in diverse versioni, una più buona dell’altra!

INGREDIENTI

Per il ragù di carne

  • cucchiai di olio di oliva4
  • costa di sedano1
  • carota1
  • cipolla1/2
  • carne macinata di vitello150 g
  • carne macinata di maiale150 g
  • vino bianco secco100 ml
  • foglie di basilico fresco2
  • pisellini già cotti200 g
  • passata di pomodoro650 g

Per il ripieno

  • caciocavallo100 g
  • primosale100 g

PROCEDIMENTO

Preparate il ragù: soffriggete nell’olio la cipolla, il sedano e la carota tritati. Lasciateli appassire per qualche istante, unite quindi la carne macinata e fatela rosolare fino a quando avrà perso il suo colore rosa e l’acqua rilasciata sarà evaporata. Sfumate con il vino bianco, lasciatelo evaporare

e aggiungete anche i pisellini, mescolate e dopo qualche minuto unite anche la passata di pomodoro.

Profumate con il basilico, regolate di sale e pepe e cuocete a fuoco dolce per circa 40 minuti. Nel frattempo, lavate e asciugate la melanzana, affettatela (con l’affettatrice o a mano) nel senso della lunghezza in fettine sottili circa 3 millimetri. Friggetene poche per volta nell’olio caldo. Scolatele su carta assorbente.

Imburrate una teglia circolare di 24 cm, rivestitela con un velo di pangrattato e disponetevi le fettine di melanzane facendole partire tutte dal centro. Lessate gli anelletti in abbontante acqua leggermente salata, scolateli al dente e

trasferiteli in una terrina capiente. Conditeli con il ragù preparato, aggiungete i cubetti di caciocavallo e di primosale. Mescolate bene e

trasferite il tutto nella teglia, facendo attenzione a restare all’interno delle fette di melanzane. Livellate bene, cospargete di pangrattato e qualche fiocchetto di burro.

Infornate il timballo di anelletti a 200° per circa 30 minuti, fino a quando non sarà dorato. Lasciate assestare per qualche minuto, sformatelo e servite immediatamente.

Lo sapevate che...

Il timballo di anelletti, realizzato soprattutto nella cucina palermitana, si può realizzare in versione più veloce omettendo le melanzane in superficie e lasciando gli anelletti nella teglia, come si fa per la classica pasta corta al forno. Alcuni non aggiungono i pisellini, altri usano il concentrato di pomodoro al posto della passata. Il timballo di anelletti resta comunque un piatto delle feste dall’esecuzione un po’ lunga ma non troppo difficile :) Se, poi, vi piace l’idea di “timballare”, che ne dite di questa video ricetta? :)

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali