FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Irruzione skinhead a Como, perquisizioni nelle case dei militanti: 10 fogli di via e tre avvisi orali

Capelli rasati e bomber neri, il gruppo aveva letto un volantino anti migranti nel pieno di unʼassemblea che discuteva di accoglienza

Irruzione skinhead a Como, perquisizioni nelle case dei militanti: 10 fogli di via e tre avvisi orali

Una serie di perquisizioni sono scattate da parte della polizia nei confronti di appartenenti alla formazione di estrema destra che nei giorni scorsi ha fatto irruzione in un circolo di Como. Le perquisizioni sono state disposte dalla procura comasca. La questura ha notificato 10 fogli di via e tre avvisi orali. "Fermiamo l'invasione", questo lo slogan scandito durante il blitz del 28 novembre nella sede di un'associazione pro migranti.

Perquisite le case di diversi militanti del Veneto Fronte Skinhead tra Como, Brescia, Genova, Lodi, Mantova e Piacenza. I militanti sono indagati dalla procura di Como per violenza privata in concorso.

Sequestrati pc, tablet e materiale informatico -  Le perquisizioni hanno portato al sequestro di pc, tablet e altri supporti informatici con lo scopo di accertare, anche attraverso le mail, se i responsabili dell'irruzione al circolo di Como avessero pianificato il blitz tempo addietro e in quale luogo è partita l'iniziativa. Gli investigatori vogliono anche accertare se si tratti di un fatto isolato o che rientri in una strategia piu' articolata e più ampia.

I provvedimenti sono frutto di quanto avvenuto il 28 novembre scorso quando, nel corso di una riunione tenutasi nel capoluogo lariano organizzata nel Chiostrino di Sant`Eufemia dall'associazione "Como senza frontiere", un gruppo di estremisti di destra ha fatto irruzione nella sala del convegno dando lettura ad un comunicato, a firma della suddetta formazione e dal titolo "Como senza frontiere: ipocriti di mestiere", contro le attivita' delle organizzazioni impegnate nell`accoglienza dei migranti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali