FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Qualificazioni Russia 2018: Italia-Spagna 1-1, De Rossi salva gli azzurri

Vitolo porta in vantaggio la Roja dopo un errore di Buffon, il centrocampista pareggia su rigore

Qualificazioni Russia 2018: Italia-Spagna 1-1, De Rossi salva gli azzurri

Nel secondo match delle qualificazioni al Mondiale del 2018, l'Italia pareggia in casa contro la Spagna al termine di un match in cui la squadra di Ventura soffre parecchio la qualità della Roja. Allo Juventus Stadium di Torino, gli uomini di Lopetegui vanno in vantaggio al 55' grazie a Vitolo, che sfrutta un'uscita a vuoto di Buffon. Gli azzurri però non mollano e trovano il pari con De Rossi, a segno su rigore all'82'.

LA PARTITA
E' un punto che vale oro per come si era messa questa partita. E' un punto da prendere, lucidare e poi archiviare il prima possibile, possibilmente riflettendo e lavorando sulle decine di errori commessi un po' in ogni reparto dall'inizio alla fine. L'Italia resta agganciata alla Spagna - nostra rivale numero 1 nel Gruppo G, al momento guidato dall'Albania con sei punti - nella corsa verso il Mondiale del 2018, ma per volare in Russia bisognerà al più presto cambiare atteggiamento e soprattutto sistemare qualche meccanismo che con l'avvento di Ventura sembra essersi dissolto.

Era il 27 giugno scorso quando a Parigi, nell'ottavo di Euro 2016, schiantavamo gli spagnoli con un 2-0 da manuale; poco più di tre mesi dopo la situazione si è sensibilmente modificata e ci fa tornare coi piedi ben saldi a terra, anche perché quelli con i piedi fatati erano e restano loro e questa serata non può che servirci da lezione. Una lezione chiara, semplice: per sopperire al gap tecnico c'è bisogno di carattere, intensità, corsa, attenzione, organizzazione. Caratteristiche messe in campo con Conte all'Europeo e perse quasi completamente questa sera allo Stadium, dove gli azzurri vengono messi alle corde per oltre un'ora. Il 3-5-2 di Ventura nel primo tempo non riesce mai a ripartire, si sbagliano anche gli appoggi più semplici e il baricentro rimane costantemente basso, che più basso non si può. La Spagna, a caccia di rivincite, domina sin da subito con un notevole palleggio anche se, per la verità, di colossali occasioni non c'è traccia. Gli azzurri soffrono Iniesta e David Silva, che disegnano calcio ogni volta che hanno la sfera tra i piedi, trovando corridoi impossibili e mandando in tilt la fase difensiva azzurra.

Piqué, nel primo tempo, è l'uomo più pericoloso con due colpi di testa (19' e 25'): segnale che la Spagna è sì padrona del campo, ma comunque i tre dietro (Barzagli, Bonucci e l'esordiente Romagnoli) riescono a tenere in qualche modo. La ripresa si mette invece male dopo 10 minuti, quando Buffon - su un lancio in verticale di Busquets - esce in anticipo su Vitolo ma buca l'impatto con la palla, regalando così al giocatore del Siviglia il più che meritato 0-1. Ventura risponde mandando in campo Immobile al posto di uno spento Pellè: il laziale, in forma super, cambia subito ritmo alla squadra e guida la riscossa, che comincia a materializzarsi quando il c.t. inserisce anche Belotti, la cui energia si fa subito sentire. Il pareggio, guarda caso, nasce al minuto 81, quando il Gallo serve da destra Eder, che viene steso in area da Sergio Ramos: Brych tentenna ma viene aiutato dall'assistente, che gli segnala l'intervento falloso; dagli 11 metri, poi, De Rossi non perdona. Nel finale l'Italia crea addirittura un paio di situazioni che si sarebbero potute concretizzare con il gol, ma sarebbe stato un po' troppo per quanto espresso sul terreno di gioco. Il cammino verso Russia 2018, ahinoi, non sarà semplice.

LE PAGELLE

Immobile 7 -
Entra e dà una scossa a tutta la squadra, che con lui alza il baricentro e inizia a mettere in difficoltà gli spagnoli.

Buffon 4,5 - Anche il più grande di tutti può sbagliare. La sua 164.a presenza in azzurro è da dimenticare: un'uscita a vuoto regala il gol a Vitolo.

Pellè 4,5 -
In grossa difficoltà rispetto alle ultime apparizioni in azzurro. Non riesce a fare salire la squadra, sembra anche in ritardo di condizione.

Diego Costa 5,5 - Comincia subito a muovere le mani contro Bonucci, anche perché con i piedi non riesce quasi mai a trovare la sfera. Già ammonito, viene graziato da Brych quando calcia lontano la palla dopo un fischio dell'arbitro. E' utile ai compagni per i movimenti.

Iniesta 7,5 - Il solito illusionista, con la palla fa tutto quello che vuole.

Italia-Spagna, le foto del match

IL TABELLINO

ITALIA-SPAGNA 1-1
Italia (3-5-2): Buffon 4,5; Barzagli 6,5, Bonucci 6,5, Romagnoli 6; Florenzi 6, Parolo 5,5 (31' st Belotti 6,5), De Rossi 6,5, Montolivo 5 (30' Bonaventura 5,5), De Sciglio 5,5; Eder 6, Pellè 4,5 (15' st Immobile 7).
A disp.: Donnarumma, Perin, Astori, Ogbonna, Bernardeschi, Verratti, Darmian, Candreva, Gabbiadini. All.: Ventura 5
Spagna (4-3-3): De Gea 6; Carvajal 6, Sergio Ramos 5,5, Piqué 6, Jordi Alba 6 (23' Nacho 6); Koke 6,5, Busquets 6,5, Iniesta 7,5; Vitolo 7 (39' st Thiago Alcantara sv), Diego Costa 5,5 (22' st Morata 6), David Silva 7.
A disp.: Reina, Rico, Sergi Roberto, Inigo Martinez, Herrera, Callejon, Lucas Vazquez, Nolito, Paco Alcacer. All.: Lopetegui 6
Arbitro: Brych (Germania)
Marcatori: 10' st Vitolo (S), 37' st rig. De Rossi (I)
Ammoniti: 
Busquets, Vitolo, Diego Costa, Sergio Ramos, Piqué (S); Parolo, Bonaventura, Bonucci (I)
Espulsi: -

LA CRONACA

93' - E' finita! L'Italia pareggia 1-1 con la Spagna e conquista un pareggio prezioso.
86' -
Immobile sfonda a sinistra e mette al centro, ma non arriva nessuno.
82' - De Rossi pareggia su rigore!
81' - Calcio di rigore per l'Italia! Eder, servito da Belotti, viene steso da Ramos.
68' -
Vitolo penetra centralmente e va vicino al bis con il destro: palla a lato.
65' -
Occasione per l'Italia: Florenzi crossa da sinistra, Immobile non ci arriva di un soffio sul secondo palo.
55' - Spagna in vantaggio! Buffon esce a vuoto sul lancio di Busquets e spalanca la porta a Vitolo, che appoggia a porta vuota.
46' -
Si riparte! E' cominciato il secondo tempo di Italia-Spagna.


45' - Finisce il primo tempo! L'Italia soffre ma tiene, la Spagna non riesce a sfondare.

37' -
La Spagna insiste con il possesso palla, l'Italia non riesce a superare la propria metà campo.
30'
- Montolivo è costretto a uscire dal campo dopo un colpo ricevuto da Ramos: al suo posto entra Bonaventura.
25'
- Carvajal crossa da destra per Ramos, che serve al centro Piqué: palla centrale, Buffon para. 
19'
- Cross di Iniesta da destra, Piqué manda a lato di testa.
18'
- Sinistro di David Silva da fuori area, De Rossi devia in corner
15' -
Vitolo serve in verticale Diego Costa, Buffon ci arriva prima.
11' -
Azione personale di Iniesta, che poi scambia con Silva e calcia con il sinistro: Buffon controlla senza problemi.
9' -
Calcio d'angolo di Silva, Buffon esce con sicurezza e fa sua la sfera.
7' -
Bonucci resta a terra dopo aver ricevuto una manata al volto da Diego Costa: niente giallo per lo spagnolo.
1' - Si parte! Allo Stadium è cominciata Italia-Spagna!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali