FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

4/4/2008

Space Scout della musica

In Rete scopriamo i veri talenti

Il perch della rubrica musicale  quindicinale "Space Scout"? I motivi sono diversi, nati fondamentalmente da chiacchierate animate con colleghi e addetti ai lavori (quelli senza la puzza sotto il naso), con alcuni cantautori e artisti del mondo pop, rock e soul italiano. Il futuro della discografia la Rete. Fin qui nulla di scandaloso. Ma se all'estero questo principio sta diventando un must per i discografici (ultimo esempio su tutti la soulsinger Adele che a soli 19 anni sta conquistando pubblico e critica dopo aver pubblicato sul suo MySpace "Hometown Glory"), lo stesso (forse fatta qualche eccezione ma non mi viene in mente nessuno) non si pu dire per chi davvero 'conta' in Italia.

Basta fare un piccolo viaggio virtuale sulla piattaforma MySpace per accorgersi di quanti talenti ci siano in giro. Ma artisti veri, con qualcosa da proporre di originale e di unico. Insomma capita spesso che se ci si sofferma sulla pagina di un artista italiano o straniero si rimane incantati e rapiti dalla prima canzone che parte come sottofondo. Ess perch questi ragazzi sono furbi: pochi mezzi e tanta fantasia. Intanto per presentarsi bene occorre una grafica accattivante in home page, poi 'caricare' tre brani inediti pi qualche cover per far s che il navigatore possa apprezzare al massimo ci che si riesce a fare. Ultimo ma non ultimo il passaparola. Non vogliamo certo sostituirci a chi di mestiere dovrebbe fare il talent scout, ma un modo per giocare e metterci in gioco con la musica. Dando a qualche fortunato la possibilit di esser conosciuti e chiss forse a qualcuno porteremo fortuna. La rubrica anche dedicata a chi ha vissuto un piccolo successo con un singolo, oppure con una partecipazione a Festival pi o meno importanti, ed caduto nel dimenticatoio per diversi motivi salvo poi rinascere dalla Rete.

Andrea Conti