FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Jo Squillo: Andreas Kronthaler for Vivienne Westwood, lʼinverno 2018

Una  collezione che è un'ode all'amore e una celebrazione dello stile oltraggioso, punk e dirompente che da sempre fa parte del dna Vivienne Westwood. Sulla passerella, che si trasforma in un rave party,  Andreas Kronthaler  ripercorre la storia stilistica della sua compagna di vita e musa ispiratrice.

"Cara Vivienne,
 
Dio da quanto ci conosciamo! Che meraviglia.
Voglio celebrarti come mia collaboratrice, amica e partner, mia insegnante e ovviamente musa.
Dopo essermi fatto un esame di coscienza, ho riflettuto su di te, sul tuo lavoro nella moda negli anni e su quanto ha significato per me.
È iniziato negli anni Settanta con i Teddy Boy, la tappezzeria e il tappeto a fiori degli anni Cinquanta nella boutique Let It Rock a King's Road e naturalmente gli abiti in gomma che adoro.
A metà degli anni Ottanta è il momento della tua Mini Crini, che ripropongo oggi in Harris Tweed rosso.
Gli anni Novanta sono rappresentati da abiti sartoriali dalle forme esagerate, la stampa capelli e la Krall Shirt che produciamo ancora oggi.
Dopo arriva l'UNISEX.
Gli abiti bianchi alla fine sono ecosostenibili, prodotti riciclando vecchi abiti e avanzi di tessuto.
Ti ho copiato due abiti. Il primo un maglione punk che ti eri fatta a maglia e che dice così tante cose di te. Il secondo è la tuta di Sara (Stockbridge) che indossavi quando ti ho conosciuta.
Nel dubbio, vestiti elegante!
Una persona non deve mai vedere il tuo cervello lavorare in ciò che indossi e ci si veste per poter essere eventualmente nudi.
Questi tuoi mantra e molto di più sono diventati parte della mia vita e del mio lavoro.
Ancora oggi credo che tu sia la donna meglio vestita.
Ti amerò per sempre.
 
Andreas"

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali