FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

3/2/2010

Berlusconi: "Stop colonie Israele"

Ad Abu Mazen:referendum su accordo pace

"Comprendiamo l'esigenza di un fermo all'espansione degli insediamenti di Israele, condizione necessaria per avviare i negoziati in modo proficuo". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, nella conferenza stampa congiunta con il presidente dell'Anp Abu Mazen. Il premier auspica un referendum tra i cittadini dello Stato palestinese che giudichi il possibile futuro accordo con Israele per la pace in Medioriente".

Lavorare per la pace
Da parte di Israele c' una "vera, forte, decisa volont di cominciare negoziati di pace". E' il messaggio portato a Betlemme da Silvio Berlusconi al presidente dell'Autorit Nazionale Palestinese Abu Mazen dopo i colloqui avuti in Israele. "Ho avuto modo di incontrare i dirigenti di Israele - ha detto il premier - e con il loro accordo mi sono permesso di venire qui a rappresentarvi la loro vera, forte, decisa volont di cominciare i negoziati di pace".

Un accordo conveniente per il popolo palestinese
Il premier, Silvio Berlusconi, ha voluto consigliare Abu Mazen sulla strada da seguire: raggiungere con gli israeliani un accordo che gli pare "conveniente per il suo popolo" e solamente dopo lo renda pubblico e lo sottoponga "al referendum dei cittadini palestinesi". Berlusconi inoltre a chi gli chiedeva se l'Italia ritenesse giusta la creazione di un stato palestinese entro i confini del '67, ha risposto: ''E' un'ipotesi positiva e concretamente accettabile. Ma io credo che sia male per tutti noi entrare nell'ambito di possibili accordi prima di averli raggiunti".

Iniziare un percorso di riconciliazione
Nel corso della conferenza stampa congiunta con il premier Silvio Berlusconi a Betlemme, Abu Mazen ha fatto una richiesta pubblica: ''Chiediamo ad Hamas che vada al Cairo e firmi questo accordo e inizi cos questo percorso di riconciliazione", ha detto Abu Mazen dopo aver ricordato che l'Anp ha gi siglato l'accordo proposto dal presidente egiziano Hosni Mubarak.

Dolore per le vittime di Gaza
"Come giusto piangere le vittime della Shoah anche giusto manifestare dolore per quanto avvenuto a Gaza". Lo ha affermato il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi nel corso della conferenza stampa nei Territori, dopo l'incontro con Abu Mazen. Il premier, gi nel suo discorso alla Knesset, aveva sostenuto come fosse stata "giusta" la reazione di Israele ai missili lanciata da Hamas da Gaza. "Sempre quando alla pace si sostituisce la guerra, alla ragionevolezza si sostituisce la violenza, ha aggiunto Berlusconi, viene meno quell'umanit che deve essere sempre mantenuta integra".


Ultimo aggiornamento ore 16:51


Windows Live Condividi con Messenger
  • Condividi > 
  • Ok Notizie
  • Delicious
  • Digg
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmark
  • Badzu
  • Reddit
  • Technorati
  • Yahoo Bookmark