FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Bonus bebè: ai nati fino a dicembre 2017 un assegno da 960 euro lʼanno

Il contributo sarà erogato dallʼInps a tutte le famiglie con Isee sotto i 25mila euro lʼanno. Il bonus raddoppia per chi è sotto i 7mila euro

Bonus bebè: ai nati fino a dicembre 2017 un assegno da 960 euro l'anno

Un Isee non superiore ai 25mila euro annui è la condizione necessaria per accedere al bonus bebè. Al beneficio, da 960 euro l'anno, tutti gli italiani possono accedere nel caso in cui il bambino sia nato, oppure venga adottato, o preso in affido preadottivo, tra il primo gennaio 2015 e il 31 dicembre 2017.

Tutti gli interessati devono presentare le domande per ricevere l'assegno di natalità, che viene versato in rate mensili di 80 euro per ogni figlio a partire dalla nascita, o dall'ingresso in famiglia per adozione o affido, fino al terzo compleanno del piccolo.

Un contributo più ricco andrà alle famiglie più povere, quelle con un Isee non superiore ai 7mila euro annui: per loro l'assegno sale a 160 euro al mese. Ha diritto di presentare la domanda uno dei due genitori purché sia cittadino italiano o comunitario, oppure extracomunitario ma con permesso di soggiorno Ue di lungo periodo. Al momento della domanda, chi presenta la richiesta deve risiedere in Italia e convivere con il bambino.

La domanda, dicono all'Inps, va presentata all'Istituto di previdenza esclusivamente in via telematica entro 90 giorni dalla nascita del bambino o dall'ingresso in famiglia. In via transitoria, soltanto per le nascite o adozioni avvenute tra il primo gennaio 2015 e il 27 aprile 2015, il termine di 90 giorni per la presentazione della domanda decorre dal 27 aprile. Pertanto, per questi casi la scadenza per presentare la domanda di assegno è il 27 luglio 2015. Per le richieste presentate invece oltre i 90 giorni, e per quelle del periodo transitorio presentate oltre il 27 luglio 2015, l'assegno spetta a decorrere dalla data di presentazione della domanda.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali