FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Scarpe slippers: lʼevoluzione del classico mocassino

Scoprite i modelli su cui puntare per la primavera 2016 e come abbinarli a gonne corte o semplici jeans

La mania delle slippers - scarpe derivate dei più classici mocassini rivisti in chiave morbida e femminile - continua anche per la primavera 2016. La novità di quest'anno è principalmente una: le slippers si indosseranno anche come vere e proprie ciabatte, ovvero aperte nella parte posteriore.

Scarpe slippers: lʼevoluzione del classico mocassino

I nuovi modelli si indossano come vere e proprie ciabatte, eppure queste originali pantofole sono tra i must have di primavera.

leggi tutto

L'idea è quella di indossare questo tipo di calzatura con tutto, dal look sobrio con pantaloni sartoriali e camicia, al vestito lungo e romantico per le prime serate estive.

Tra i modelli più raffinati ed eleganti troviamo le proposte di Oscar de la Renta e Tomas Maier, tra le più semplici l'intreccio nero di Bottega Veneta e il piccolo tacco dorato di Charlotte Olympia.

La varietà di slippers che potrete acquistare è ampissima: modelli appuntiti bicolore o con decorazioni floreali per le più estrose, nei toni pastello con dettagli cut-out nella parte laterale, e, ancora, elegante vernice e punte tonde.

Per coloro che sono alla ricerca di qualcosa di importante consigliamo il modello in rosso effetto trapuntato di Christian Louboutin, per le amanti degli anni Settanta, invece, c'è la variante leggermente rialzata, con tacco quadrato e logo in vista nella parte frontale, di Gucci.

Se vi piace lo stile bon ton non lasciatevi sfuggire le proposte con fiocco annesso, le trovate in nero di Miu Miu, con fiocco in velluto, in rosa ton sur ton di ASOS e sempre di ASOS in bianco con fiocco nero a contrasto.

Leggi gli altri articoli moda su Grazia.it

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali