FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

I benefici della cromoterapia

Vuoi combattere la stanchezza e ritrovare il buon umore? Prova con i colori, una terapia antica in grado di rivoluzionare il corpo e lo spirito

I colori influenzano la psiche e producono una reazione sul corpo in grado di influenzare il sistema immunitario e produrre effetti positivi sul benessere dell'organismo. Come confermano le ricerche scientifiche al cromoterapia ha numerosi benefici. Ecco quindi come utilizzare tinte e nuances per dare una scossa alla giornata.

Colori e benessere: i benefici della cromoterapia

I toni da sfruttare per combattere la stanchezza e ritrovare il buon umore

leggi tutto

GIALLO – È la sveglia per eccellenza: il colore giallo evoca la potenza del sole, combatte la stanchezza e migliora l'autostima. Inoltre stimola la digestione e ha un effetto depurativo. Quanto ti senti spossata chiudi gli occhi e visualizza una luce calda che ti avvolge: aggiungi due gocce di olio essenziale di limone sulle tempie e ti sentirai subito meglio.

ROSSO – Influisce sulla circolazione e ha un effetto euforizzante. Se il giallo stimola intelletto e concentrazione, il colore rosso porta energia e ha un'azione rivitalizzante. È in grado di aumentare flusso sanguigno e ritmo respiratorio, per questo è utile da indossare quando ci sentiamo scarichi: da evitare, invece, in presenza di infiammazioni.

ARANCIONE – In Oriente è il colore dei monaci. Indossare l'arancione stimola la concentrazione e favorisce la fiducia in se stessi. Questo colore è un'affermazione positiva di gioia, saggezza e altruismo. La forza del rosso e l'apertura del giallo trovano nell'arancione una magica fusione, rigenerante e in grado di aiutare la respirazione profonda.

VERDE – Riequilibrante e in grado di evocare la natura, il colore verde ha un effetto calmante. Può dare sollievo in caso di emicrania e mal di testa favorendo il benessere degli occhi. Un ambiente dipinto nei toni del verde è in grado di rilassare e ha un effetto positivo sulle patologie della gola, tiroide, ansia e ipertensione.

BLU – È il colore dell'acqua e del cielo: il blu in Oriente è associato alla saggezza divina. In grado di favorire serenità e concentrazione profonda, questo colore rallenta la pressione sanguigna, calma agitazione e febbre, dona sollievo in caso di pressione alta, infiammazioni e mal di testa. Il colore celeste combatte la stanchezza e rilassa gli occhi.

VIOLA – Se in Occidente il colore viola è associato al lutto, in realtà nelle tradizioni antiche è simbolo di spiritualità. Stimola l'intuizione, regola pressione sanguigna e circolazione linfatica, placa la fame nervosa. Favorisce la concentrazione e la meditazione.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali