FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Anguria: cinque buone ragioni per farne una vera scorpacciata 

Il frutto simbolo della bella stagione è ricco di vitamine e minerali, perfetto come detox, ci sa anche regalare un elevato senso di sazietà

anguria, estate

L'anguria non è solo buonissima: oltre che gustosa e rinfrescante, è un vero e proprio elisir di benessere per il nostro organismo oltre che un prezioso alleato contro ritenzione idrica e cellulite. Ideale per recuperare le sostanze perse con la sudorazione quando il caldo si fa insopportabile, è perfetta per disintossicare e depurare ed è amica della linea: la migliore alleata in vista della prova costume.

Buona, fresca, economica: l'anguria ha mille e una virtù, ma forse non le conosciamo neppure tutte. Ricchissima di sali minerali fondamentali per il nostro benessere, quali potassio, fosforo e magnesio, oltre che di vitamine, soprattutto la preziosa Vitamina C, l'anguria ha anche un ottimo contenuto di beta-carotene, che ritarda l'insorgenza dei radicali liberi, e di licopene, che esercita una potente azione antiossidante proteggendo le cellule dagli stress ossidativi.

 

Per essere tonici e scattanti: il cocomero, altro nome dell'anguria, è una vera miniera di sali minerali e vitamine, esattamente quelli che abbiamo necessità di reintegrare in estate quando, a causa del caldo, la nostra sudorazione aumenta. Una bella fetta d’anguria, oltre a rinfrescarci, è un vero toccasana contro la stanchezza. Mai senza!

 

Per dimenticare l'ipertensione: se facciamo una scorpacciata d'anguria anche l’apparato cardiocircolatorio ringrazia. Questo frutto infatti aiuta ad abbassare la pressione: povero di sodio, grazie alla presenza di potassio e di citrullina, un aminoacido che aiuta nella dilatazione dei vasi sanguigni, è perfetto per coadiuvare a riequilibrare la pressione.

 

Per eliminare la cellulite: l'anguria è ricchissima di acqua ed è altamente diuretica, quindo è la nostra migliore alleata nella lotta alla odiosa cellulite. Ottima per contrastare la ritenzione idrica, l'anguria favorisce l’eliminazione dei liquidi in eccesso: gli inestetismi si combattono anche a tavola accontentando il palato e salvando le forme.

 

Per combattere i radicali liberi: il cocomero è un potente antiossidante naturale, grazie all'elevato contenuto di Vitamina C, che contrasta l’azione dei radicali liberi prevenendo l’invecchiamento cellulare e la formazione di cellule cancerose. Inoltre, stimola il sistema immunitario prevenendo fastidiosi raffreddori anche in estate. Inoltre, l'anguria aiuta il benessere della nostra pelle grazie al contenuto di beta-carotene, un pigmento ad azione antiossidante, ritarda l’invecchiamento dell'epidermide mantenendola elastica: un vero elisir di bellezza.

 

Per calmare le infiammazioni: l’anguria è perfetta come antinfiammatorio grazie al licopene, un’antiossidante che aiuta nella prevenzione dell’insorgenza di patologie anche molto gravi. Inoltre, il licopene, insieme al betacarotene, stimola in maniera naturale la produzione di melanina favorendo la tintarella, come tutta la frutta e la verdura a buccia e polpa rossa, gialla e arancione, a cominciare da carote, peperoni e pomodori. Una buona scorta sarà fondamentale per un'abbronzatura da dieci e lode

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali