FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Arezzo, trentenne sequestrata e violentata per ore: la polizia cerca tre nordafricani

I tre avrebbero architettato una trappola per attirare la donna in un casolare di campagna, dove lʼavrebbero legata e avrebbero abusato di lei. Soccorsa da un uomo allʼalba, è stata ricoverata in ospedale

Sarebbe stata sequestrata, segregata e violentata da tre nordafricani in un casolare della Valdichiana. La vittima è una trentenne, che sarebbe stata attirata con un pretesto e poi bloccata e abusata a turno dai tre. Del caso si occupa la squadra mobile di Arezzo, che indaga per rintracciare i tre stranieri. La violenza sessuale è provata dai riscontri medici.

La notizia era stata tenuta sotto stretto riserbo per giorni ed è apparsa sulla Nazione di sabato. Dopo una notte da incubo, la donna è stata soccorsa all'alba nelle campagne della zona da un uomo, a cui ha chiesto aiuto raccontando in lacrime di essere stata violentata dai tre, per poi avere un lieve malore. Sembra che si tratti di un'italiana. La giovane era sotto shock, seminuda e con segni di violenza al volto ed ecchimosi alle braccia.

All'ospedale San Donato di Arezzo è poi stata ricoverata in codice rosa. Una volta entrata nel casolare, la donna sarebbe stata legata ai polsi dai suoi tre aguzzine e violentata. Secondo alcune indiscrezioni i tre magrebini sarebbero stati identificati e gli investigatori sarebbero sulle loro tracce. I reati ipotizzati sono sequestro di persona, lesione e violenza sessuale.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali