FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Sicilia, tre sub trovati morti in pochi giorni e 98 chili di hashish sul litorale

Per fare luce sulla vicenda si è svolto un vertice al Tribunale di Termini Imerese tra gli investigatori e i capi della procura

genoni sub apnea

Tre sub trovati morti nelle ultime due settimane (l'ultimo mercoledì 15 gennaio) sulle coste siciliane. Da Tusa a Cefalù a Termini Imerese: tre persone morte, rimaste senza idendità. E 98 chili di hashish recuperati sul litorale. Fatti che potrebbero avere un legame tra loro e, per fare luce sulla vicenda, si è svolto un vertice al Tribunale di Termini Imerese tra investigatori e i capi della procura di Termini. I quasi cento chili di hashish sono stati recuperati sulle spiagge di Castelvetrano, Cefalù, Messina e Ragusa e, secondo quanto ricostruito, è forte la possibilità che un'imbarcazione che trasportava droga sia affondata e i sub sarebbero morti nel tentativo di mettersi in salvo.

I primi due cadaveri sui quali sono state effettuate autopsie sono di uomini. Nel corso del vertice è stato deciso che i carabinieri batteranno la costa insieme agli uomini della capitaneria. Adoperati anche aerei della Marina militare.

Secondo gli investigatori, vi è anche la possibilità che i sub, utilizzando il  Gps, siano stati utilizzati per recuperare i pacchi di droga che viaggiano ancorati con le reti nelle chiglie delle navi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali