FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Roma, ferito un kitesurfer "risucchiato" da un elicottero: due indagini

Un 50enne romano è in gravi condizioni dopo essere stato sbalzato dal vortice dʼaria creato da un mezzo militare probabilmente straniero

Roma, ferito un kitesurfer "risucchiato" da un elicottero: due indagini

Due indagini, una dei carabinieri e l'altra del ministero della Difesa, sono in corso per fare luce sulle cause di un incidente in cui è rimasto coinvolto mercoledì un uomo che praticava kitesurf, che sarebbe stato risucchiato e poi sbattuto a terra da un elicottero militare impegnato in un'esercitazione. L'episodio è avvenuto a Ladispoli, sul litorale di Roma. L'uomo, un 50enne romano, è ricoverato in gravi condizioni al policlinico Gemelli di Roma.

L'uomo che praticava kitesurf, una disciplina estrema che consente evoluzioni sulle onde e in aria grazie ad una sorta di paracadute a cui si è legati, è stato sbalzato dal vortice d'aria creato da un grosso elicottero militare, forse straniero. È stato proiettato in volo per alcune decine di metri ed è precipitato sulla spiaggia. Ora si trova ricoverato in rianimazione in prognosi riservata al Policlinico Gemelli. L'incidente è avvenuto mentre in zona era in corso un'esercitazione interforze e multinazionale, anche con la partecipazione di elicotteri. Il kitesurfer, secondo alcune testimonianze, sarebbe stato letteralmente "inghiottito" dal vortice d'aria creato dalle eliche e poi sbattuto a terra, sulla spiaggia, anche se la ricostruzione dei fatti è ancora controversa. Della vicenda si occupano Carabinieri e Guardia Costiera, ma anche la Difesa, che ha coordinato l'esercitazione, ha avviato accertamenti. Nessun equipaggio di volo si sarebbe accorto dell'accaduto. Le indagini sono coordinate dalla procura di Civitavecchia.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali