FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

New York, due ragazzi attaccati da uno squalo mentre facevano surf

Dalla gamba di uno dei due è stato estratto un dente che verrà analizzato per risalire alla specie dellʼanimale

Si estende parallela alla riva sud di Long Island a New York. Fire Island è un paradiso: spiagge bianche, intonse, i grattaceli di Manhattan lontani, quasi non li si vede. Un posto tranquillo, dove rilassarsi e godersi il mare. Ma spezzare la quiete di due ragazzini che facevano surf tra le onde ci ha pensato uno squalo. Li ha attaccati alle gambe, all'improvviso, ma senza ferirli gravemente.

Si è trattato di due attacchi separati, la ragazzina di 12 anni e il ragazzo di 13 si trovavano a qualche chilometro di distanza. “Ho visto qualcosa vicino a me”, racconta Lola Pollina, la 12enne ferita, “poi ho sentito un dolore forte e ho visto la mia gamba sanguinare”. Entrambi sono stati soccorsi e ricoverati d’urgenza e medicati. Ora stanno meglio. Dalla gamba del ragazzo è anche stato estratto un dente che verrà analizzato per risalire alla specie dell'animale.

Gli attacchi di squali sono estremamente rari nelle acque di Fire Island come in qualsiasi altro luogo intorno a New York. Ian Levine, capo dei Vigili del Fuoco di Ocean Beach, ha riferito che solo dieci casi di morsi di squalo sono stati segnalati nello stato di New York. L'ultimo incidente risale al 1948, settant’anni fa.

Le spiagge di Fire Island e quelle limitrofe sono state chiuse fino a nuovo avviso. Nelle ore successive all’attacco uno squalo tigre di sette metri di lunghezza è stato catturato da un pescatore a Kismet, un'altra città sulla spiaggia a due miglia a ovest di Islip. Ma si dubita che gli attacchi ai due ragazzi siano opera di uno squalo così grande.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali