FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Maltempo: nubifragi in Friuli e Marche, allagamenti a Verona

Forti disagi anche allʼaeroporto Capodichino di Napoli e a Roma

Maltempo da nord a sud: problemi nelle Marche per nubifragi che hanno colpito la costa, come in Friuli-Venezia Giulia. Tanta paura e danni a Napoli, dove alcuni voli in arrivo a Capodichino sono stati dirottati su altri scali. Un violento temporale si è abbattuto anche a Verona e provincia causando allagamenti per la tracimazione di torrenti. A Bovolone un uomo è rimasto bloccato con l'auto in un sottopasso ma è riuscito a mettersi in salvo.

Nubifragio a Verona e provincia, numerosi allagamenti

Nelle Marche sono state colpite in particolare la zone del Fermano, con allagamenti e problemi per alcuni sottopassaggi inondati, e Jesi e la Vallesina, in provincia di Ancona. Allagato il pronto soccorso dell'ospedale 'Carlo Urbani', strade e quartieri alla base del centro storico, case, negozi e garage. Forti piogge sul Friuli Venezia Giulia hanno provocato allagamenti nei comuni del litorale. La zona pià colpita e' stata quella di Lignano Sabbiadoro, dove i volontari della Protezione civile si sono dovuti coordinare con i Vigili del Fuoco.

A Beverino, in provincia della Spezia, intorno alle tre di notte, un fulmine ha colpito e fatto parzialmente crollare il campanile della chiesa parrocchiale di San Cipriano. Per fortuna il tutto è avvenuto in un'ora in cui non c'era gente in strada; i calcinacci caduti non hanno provocato feriti ma solo danni alle vetture parcheggiate.

A Napoli i problemi ci sono stati soprattutto nella zona dell'aeroporto di Capodichino: prima una tromba d'aria, che ha anche scoperchiato una palazzina San Pietro a Patierno, e poi un forte temporale nel pomeriggio di sabato hanno costretto a dirottare alcuni voli in arrivo. Grande paura, ma nessuna conseguenza, soprattutto per gli operai nello stabilimento dell'Atitech, dove si esegue la manutenzione degli aeromobili; il vento ha fatto volare la guaina di copertura del terrazzo di una palazzina nel parcheggio, in quel momento vuoto, dello stabilimento. Altri frammenti hanno danneggiato alcune automobili parcheggiate davanti allo stabile.

Le verifiche al palazzo non hanno evidenziato criticità e i vigili del fuoco, finito il loro lavoro, hanno dichiarato agibile l'edificio. Per alcuni minuti gli operai hanno visto volare di tutto sopra le loro teste. Impalcature abbattute, porte divelte e un container che spinto dalle folate ha sfondato una recinzione vicino all'hangar dove l'Atitech esegue le prove dei motori degli aeromobili. Il vento ha anche fatto crollare un'impalcatura eretta dagli operai vicino a un aereo in manutenzione, fortunatamente senza danneggiarlo.

Semafori in tilt a Roma a causa di un fulmine che ha colpito una centralina a Monteverde. Allagamenti e disagi ad Alessandria e nel Torinese a causa dei forti temporali. Chiuso in sottopasso, nella frazione Marengo.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali