FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Animali da amare: a Roma i gatti più belli

Sabato e domenica appuntamento con Supercat show alla Nuova Fiera della Capitale con i felini da concorso e i micetti in cerca di adozione

I gatti più belli e più simpatici si danno appuntamento a Roma presso il padiglione 7 della Nuova Fiera, sabato 11 (ore 10.30-19.30) e domenica 12 novembre (ore 10.00-19.00). Si accede dall'ingresso Nord. Due giorni di sfilate di vanità, mostre, adozioni del cuore, miao-mercatino, truccabimbi gattesco, spettacoli per i bambini e giochi interattivi. Il claim di questa edizione richiama il celebre film “Il Marchese del Grillo” e l'immortale ricordo di Alberto Sordi: “Perché io so’ io e voi non siete un gatto!”. E il sabato l’ingresso costa meno grazie a Monge, main sponsor della manifestazione.

SperCat Show: i gatti più belli e simpatici

Nella bella manifestazione romana i gatti più blasonati danno una zampa a quelli meno fortunati e in cerca di padrone.

leggi tutto

I numeri sono di tutto rispetto: 100.000 visitatori negli ultimi tre anni, 11.000 mq di villaggio, 800 gatti da tutto il mondo che quest’anno si esibiscono su due mega-palchi, uno per i giudizi - in giuria 8 tra i più importanti giudici internazionali dell’Associazione Nazionale Felina Italiana (ANFI) - e uno per i “Best in Show”, le sfilate di bellezza. La manifestazione è dunque una bella occasione per conoscere razze e varietà curiosi, rari o inconsueti. In più, stand e corner informativi, seminari di approfondimento, incontri con gli specialisti di settore, spazio bimbi con animatori e tanti nuovi giochi, un’intera area dedicata all’arte felina con mostre, iniziative e largo spazio alla cultura a partire da libri e stampa specializzata.

SFILATE DI VANITÀ - Sono l’evento più importante in Italia nell’ambito del mondo felino che raccoglie in concorso gli esemplari più belli ed eleganti. Tra le razze rare si può ammirare il Selkirk Rex (domenica), gatti che ricordano i Persiani con il pelo più arricciato, del quale esistono in Italia solo pochissimi esemplari. Ci sono poi il Bengal, che assomiglia a un piccolo leopardo; l’Egyptian Mau, altro gatto molto raro; il Turco Van, il gatto-nuotatore che in casa ama aprire cassetti e armadi; il Kurilean Bobtail delle isole russe Kuril (sabato) con l’inconfondibile coda a pon pon. E poi ancora, Persiani, Esotici, Siberiani, Abissini, Maine Coon, ma anche i nudi Sphinx, British, Certosini, Blu di Russia, i Norvegesi delle Foreste, Ragdoll.

SPECIALE BEST “SACRI DI BIRMANIA” - In questa area ci si imbatte in grandi batuffoli di cotone bianco: l'appuntamento è per sabato alle ore 15.00 circa, per l’esclusivo “Speciale Best” con oltre 60 splendidi esemplari di Sacro di Birmania.

GATTINI SIMPATIA - Oltre a circa 800 magnifici felini con pedigree provenienti dai migliori allevamenti mondiali ci sono tanti adorabili mici meno fortunati, di “razza stradale” in cerca di adozione. Si trovano al corner “l’Arca di Petreet”, a cura dell’ Arca onlus www.igattidellapiramide.it), diretta da Marzia Pacelli, partner storico di SuperCat Show, per sensibilizzare l’opinione pubblica contro gli abbandoni e trovare casa a decine di gatti romani sfortunati, cuccioli e adulti. Sabato alle 15 circa è prevista la presenza di Anna Falchi.

Biglietti: sabato, 8 euro (ridotti 6 euro); domenica, 9 euro (ridotti 6).
Informazioni: www.supercatshow.com

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali