FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Donnavventura: il team si prepara alla partenza

Il Grand Raid del Caribe si avvicina e le inviate si sottopongono ai controlli di routine

Donnavventura: il team si prepara alla partenza

Come ogni anno, le ragazze scelte per far parte del nuovo team di Donnavventura, si sono sottoposte ad attenti controlli medici presso il Centro Diagnostico Italiano, per verificare il loro effettivo stato di salute.

Donnavventura: il team si prepara alla partenza

Esame del sangue, ecografia, visita generale e colloquio con il dottor Bruno Restelli, referente medico del team durante le spedizioni, hannoconfermato che tutte le neo-reporter sono pronte per affrontare questa nuova grande avventura, che le vedrà impegnate nel Grand Raid del Caribe.

E' fondamentale per il team avere un riferimento medico che possa dare tempestivamente indicazioni in caso di malessere o infortunio dei membri della squadra, per questo Donnavventura si affida da tempo al Centro Diagnostico Italiano, una struttura sanitaria ambulatoriale, attiva a Milano dal 1975, dove i medici specialisti che vi lavorano, rispondono 24 ore su 24 a tutti i quesiti di carattere sanitario del team. E' attivo inoltre un numero dedicato alla consulenza per la medicina dei viaggiatori: 0248317304. Donnavventura non potrebbe avere consulenza migliore.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali