FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Primarie Pd Napoli, doppio ricorso Valeria Valente-Antonio Bassolino

Accertare che il 6 marzo scorso "vi siano stati comportamenti contrari alle norme previste dallo Statuto del partito".

Primarie Pd Napoli, doppio ricorso Valeria Valente-Antonio Bassolino

"Abbiamo presentato un ricorso per verificare se iscritti del Pd abbiano tenuto comportamenti lesivi dell'onorabilità del partito e degli stessi candidati, durante le primarie". E' quanto si legge in una nota del comitato per Valeria Valente sindaco, in cui si chiede "di avviare ogni accertamento utile" per accertare che il 6 marzo scorso "vi siano stati comportamenti contrari alle norme previste dallo Statuto del partito".

Il ricorso è stato presentato da Giuseppe Balzamo, rappresentante della candidata alle primarie Valeria Valente. "I fatti - si spiega - sono tutti quelli rilevabili dal video prodotto e pubblicato da 'Fanpage.it'", che pero', si sottolinea nel ricorso, da solo non è "idoneo a dare certezza di illeciti comportamenti ancorche' inopportuni dal punto di vista politico".

Di qui l'auspicio che la commissione "possa visionare l'intero video attraverso anche una corretta interlocuzione con i produttori del video stesso, al fine di comprendere se vi siano ulteriori casi su cui intervenire", nella convinzione "che si procederò con il rigore necessario e che ogni violazione sarà sanzionata con la severità necessaria".

Bassolino presenta un nuovo ricorso - Antonio Bassolino ha presentato nella sede del Pd di Napoli il suo ricorso contro il risultato delle primarie di domenica scorsa. "Sto andando a presentare il ricorso - ha detto Bassolino - contro la proclamazione dei risultati elettorali, perché sono viziati da serie e gravi irregolarità che ne comportano l'annullamento".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali