FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Contratto di governo M5s-Lega: via al referendum online su Rousseau, sabato e domenica il voto nelle piazze

I cittadini dovranno valutare il programma stilato dalle due forze politiche con un "sì" o un "no", sul premier fiducia a scatola chiusa. Di Maio: "Firmo se gli italiani lo vogliono, nonostante burocrati e spread"

Cinquantotto pagine e trenta punti: dopo 6 giorni di lavoro al tavolo tecnico tra le delegazioni delle due forze politiche, i leader di M5s e Lega, Luigi Di Maio e Matteo Salvini, hanno definito anche gli ultimi punti rimasti in sospeso in una riunione fiume di circa 4 ore, e adesso il contratto di governo sarà votato online, venerdì 18 maggio, fino alle 20 sulla piattaforma Rousseau e nel weekend dalle 9 alle 18 sarà sottoposto all'attenzione degli elettori nei gazebo allestiti (separatamente) da pentastellati e Lega.

Dalle due delegazioni affermano che l'esito "sarà determinante". I cittadini dovranno dare un consenso ai temi caldi presenti nell'accordo come le banche, il lavoro, il conflitto di interessi, la legittima difesa, i vaccini, il reddito di cittadinanza (780 euro mensili per persona singola), le pensioni di cittadinanza (integrazioni per chi percepisce una somma inferiore ai 780 euro ogni mese), la riduzione della pressione fiscale con l'introduzione di una flat tax che rispetti il criterio della progressività, il taglio dei costi della politica, la cyber security, ma soprattutto immigrazione ed Europa.

Non c'è una linea ben definita: gli accordi sul da farsi in ambito internazionale saranno decisi volta per volta "per la migliore tutela degli interessi dell'Italia", partendo da una base: Trattati Ue e istituzioni continentali devono cambiare. Sulla gestione dei flussi migratori, invece, è il superamento degli accordi di Dublino il cuore dell'intesa, affiancato dal rimpatrio di 500mila irregolari e da una ridefinizione delle sedi temporanee, che "dovranno essere dignitose".

Di Maio: "Nel contratto ci sono gli italiani, con ok lo firmerò" - "Sono davvero felice perché in questo contratto non ci sono solo delle proposte, non c'è solo un'idea di Paese, non ci sono solo le nostre battaglie storiche. In questo contratto ci sono le persone che ho incontrato in campagna elettorale". Lo scrive Luigi Di Maio sul blog delle Stelle lanciando la votazione online sul contratto, pubblicato tra l'altro sulla piattaforma del M5S. "Se voi deciderete che è la strada giusta da percorrere, nonostante quello che dicono tutti i giornaloni italiani e stranieri, nonostante qualche burocrate a Bruxelles, nonostante lo spread, allora come capo politico del MoVimento 5 Stelle firmerò questo contratto per far finalmente partire il governo del cambiamento".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali