FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Francesco Totti papà modello e in casa comanda Chanel

Alla piccola dellʼex calciatore e di Ilary Blasi spetta il controllo del telecomando

Francesco Totti papà modello e in casa comanda Chanel

Lui le scarpette le ha appese al chiodo, ma il figlio 12enne è solo ai primi passi sul tappeto verde e da papà, Francesco Totti consiglia a Cristian: “Il rispetto e l'educazione”. In un'intervista al Corriere della Sera l'ex calciatore, nonché marito di Ilary Blasi, dice: “Mi alleno tutti i giorni, se mi lascio andare divento 300 chili... E ai figli chi sta più dietro? Tutti e due. Anche troppo. Non li lasciamo sempre alle tate. Li portiamo a fare sport tutti i giorni”.

A 16 anni ha firmato il suo primo contratto da professionista. E del figlio dice: “Gioca e la gente spera che io vada a vederlo. Lo lascio fare, non gli dico niente. Tra 3 o 4 anni vedrò di che stoffa è fatto veramente”. In casa invece, a comandare è la più piccola, che ha il pieno controllo del telecomando: “Chanel per i cartoni animati. Se devo guardare la partita vado in un'altra stanza perché alla fine ha sempre ragione la donna, anche se in casa i pantaloni li porta l'uomo. In alcune case, almeno. Però, per non discutere…”.

E' un Totti papà modello quello che racconta nella sua nuova vita. “E' cambiato tutto: la vita, la testa, il fisico. Prima mi svegliavo presto per allenarmi, adesso c'è una giornata da programmare. Non è stato semplice, volevo godermi i figli, in modo da partire riposato per questo nuovo percorso. Non potevo non restare nel mondo del calcio: per me è tutto, lavorerò sempre qui, ne sono convinto. Posso restare a contatto con l'allenatore e gli altri dirigenti. Io so come trattare i giocatori, conosco i momenti, le dinamiche dello spogliatoio, le parole, gli sguardi. Ci torno, l'unica differenza è che non mi spoglio".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali