TGCOM

Gossip

Tutte le ultim'ora

18/12/2008

Berlusconi, che supernonno!

Ai nipoti dona pupazzo col suo volto

Un pupazzo con le sembianze di Superman e la faccia del nonno, attaccato a un elicottero che vola in cielo. E' questo il dono natalizio di Silvio Berlusconi ai nipotini, già consegnato e scartato dagli eredi del premier. L'ha raccontato lo stesso Berlusconi nel corso del brindisi natalizio con i dipendenti di Palazzo Chigi: "I miei nipoti si sono sentiti eredi di un supereroe", ha aggiunto. Per i piccoli, davvero un supernonno!

foto Chi

Babbo Natale è arrivato con anticipo in casa Berlusconi. I nipotini del Presidente del Consiglio hanno così già ricevuto lo speciale regalo che il nonno ha ideato su misura per loro.
Il pupazzo di Superman col volto del premier ha entusiasmato i piccoli che si sono sfidati a chi, per primo, riesce ad imitare le imprese dell'amato nonno.

Intanto Berlusconi, divertito, ha raccontato il momento magico condiviso coi nipotini duranti un party natalizio a Palazzo Chigi. E per precauzione, pare abbia provveduto ad alzare le ringhiere delle finestre e dei balconi di casa.

Intanto il Presidente del Consiglio ha annunciato l'arrivo di un quinto nipote. Probabilmente riferendosi a Barbara,  Berlusconi avrebbe detto: "E' bene che nascano due bambini a breve distanza l'uno dall'altro".

E proprio il piccolo di casa, Alessandro, è motivo d'orgoglio del premier. A differenza dei coetanei, la prima parola da lui pronunciata non è stata "mamma" o "papà", bensì "nonno".

"Questo - ha detto Berlusconi sorridendo - gli ha fatto guadagnare posizioni nella scala degli eredi...". Un Berlusconi insolitamente prodigo di elogi anche per la prima moglie. "Ho avuto due mogli - avrebbe aggiunto il premier - che sono state madri deliziose".