FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Texas, arrestata per marijuana: grazie alla foto segnaletica con un super make up diventa star dei social

Alla giovane sono bastate poche ore in carcere per ricevere la proposta di creare addirittura una propria linea di cosmetici

Texas, arrestata per marijuana: grazie alla foto segnaletica con un super make up diventa star dei social

Una 19enne di Dallas, in Texas, è stata arrestata a febbraio di quest'anno per possesso di marijuana mentre aspettava alcuni amici per uscire. A seguito della diffusione su Twitter della sua foto segnaletica ha ricevuto numerose richieste di tutorial di trucco. Nello scatto fatto prima di entrare in cella la ragazza appare infatti con un make up perfetto: ciglia finte, mascara e ombretto rosa brillante.

Come ha raccontato ai giornali locali, Marshala Perkins non pensava che grazie all'arresto, e alle poche ore passate in prigione, sarebbe diventata una star del web. "Sono stata contattata per creare la mia linea di trucco. E' pazzesco. La vicenda della marijuana si è trasformata in qualcosa di così positivo che non ho intenzione di farmela scappare".

La foto segnaletica della 19enne è stata postata un paio di mesi dopo l'accaduto dalla pagina Twitter "Mugshot Baes", conosciuta per la pubblicazione delle immagini delle detenute più belle. Il trucco perfetto di Marshala è piaciuto a ben 280mila utenti che, notando il talento della ragazza, hanno iniziato a chiederle video tutorial per imparare i segreti del mestiere. Perkins, che già amava girare brevi filmati sul make up, ha colto l'occasione per accrescere il numero dei followers sui vari canali social che gestisce.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali