FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Jeremy Meeks, da detenuto a modello: su Instagram è già unʼicona sexy

Il giovane californiano ha firmato il suo primo contratto di lavoro con lʼagenzia White Cross Management. Boom di like sui social

Occhi blu e sguardo seducente. Jeremy Meeks torna a far parlare di sé. Diventato famoso come detenuto più sexy del mondo, ora, uscito di prigione, cambia vita e diventa modello. Il giovane californiano ha firmato il suo primo contratto di lavoro con l'agenzia White cross management. Il suo account Instagram conta già 268 mila follower e la sua prima foto da modello si è conquistata più di 25 mila likes.

Jeremy Meeks, da detenuto a modello: su Instagam è già unʼicona sexy

Arrestato nel 2014 per possesso illegale di armi, gli agenti del dipartimento di polizia di Stockton avevano pubblicano online la sua foto: nel giro di poco tempo diventa virale e Jeremy inizia a ricevere offerte di lavoro nel mondo della moda. Ma viene condannato 27 mesi di reclusione. Oggi, uscito di prigione, l'annuncio ufficiale della sua nuova vita da modello. E il web plaude la sua carriera e la sua bellezza con valanghe di like.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali