FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Israele, spot con il sosia di Clooney: Nespresso fa causa a una concorrente

Chiesti 50mila dollari di risarcimento e la rimozione del video pubblicitario

Israele, spot con il sosia di Clooney: Nespresso fa causa a una concorrente

Il binomio Nespresso-George Clooney è ormai riconosciuto a livello mondiale. Non sembra però essere così per una compagnia di caffè israeliana, la Israeli Espresso Club, che come protagonista di un suo spot pubblicitario ha ingaggiato un sosia della star hollywodiana. Mossa che all'azienda è subito costata una citazione in giudizio da parte della Nespresso, che rivendica l'unicità del suo volto-immagine.

Israele, spot con il sosia di Clooney: Nespresso fa causa a una concorrente

Durante la pubblicità della compagnia israeliana compare una scritta sullo schermo che avverte che l'attore, dai capelli argento e con in mano quello che sembra essere un sacchetto di Nespresso, "non è George Clooney". La Nespresso chiede 50mila dollari di danni e la rimozione dell'annuncio pubblicitario.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali