ULTIMISSIMA 01:50

GUANTANAMO,OBAMA AUTORIZZA PROCESSI

- Usa, cancellato blocco attività carcere

Pubblicità
30/9/2006

Spagna, sposi gay adottano bimbo

Barcellona, è il primo caso nel Paese

Una coppia gay di Barcellona ha adottato un bambino: è la prima volta in  Spagna. L'adozione è stata resa possibile dalla legge del codice di famiglia approvata a marzo in Catalogna. La responsabile famiglia della regione ha spiegato: "L'importante è che si abbia la certezza che il bambino sia curato, rispettato e trattato bene, diritti che in alcuni casi, non sono rispettati nelle famiglie tradizionali".

La responsabile, Carme Figueras, ha inoltre sottolineato che le richieste di adozione da parte di coppie gay sono state molto poche. I neo genitori sono una coppia di uomini gay. La notizia dell'adozione ha sollevato molte critiche. ma d'altronde quando il Parlamento spagnolo ha approvato la legge che legalizzava il matrimonio omosessuale, lo ha equiparato a quello tradizionale, stabilendo che le unioni gay hanno lo stesso status di quelle eterossessuali, con tutti i diritti che ne conseguono: eredità, pensione e, appunto, adozione di bambini.
In Spagna dall'approvazione della legge hanno detto il loro "sì" 28 coppie di omosessuali, di cui 20 formate da uomini e 8 da donne