FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Twitter, annunciata rivoluzione ai vertici: addio a 4 big

Il ceo Jack Dorsey in un tweet congeda Kevin Weil, Alex Roetter, Brian Schipper e Katie Jacobs Stanton. Male il titolo a Wall Street

Twitter, annunciata rivoluzione ai vertici: addio a 4 big

Alle prese con problemi relativi alla crescita di utenti e alle insoddisfazioni degli investitori, Twitter annuncia una rivoluzione interna. Il Ceo della società Jack Dorsey ha annunciato, ovviamente con un tweet che "hanno scelto di lasciare la compagnia" il responsabile di sviluppo e progettazione Kevin Weil, il responsabile dell'engineering Alex Roetter, il capo delle risorse umane Brian Schipper e la responsabile media Katie Jacobs Stanton.

A questi si aggiunge Jason Toff, a capo del servizio di condivisione video "Vine" di proprietà di Twitter, che in nottata ha twittato il suo passaggio a Google, dove si occuperà di realtà virtuale. Almeno uno dei quattro top manager in uscita sarebbe stato licenziato.

A svolgere le funzioni dei quattro vicepresidenti, ha spiegato Dorsey nel tweet, saranno almeno al momento il chief operating officer di Twitter, Adam Bain, e il chief technology officer Adam Messinger. Dorsey non ha invece fatto menzione dell'uscita di Toff da Vine.

Stando ad alcune indiscrezioni stampa, Twitter potrebbe nominare due nuovi consiglieri d'amministrazione in settimana.

Male il titolo a Wall Street - L'esodo di dirigenti da Twitter ha messo in apprensione gli investitori. Il titolo del social network perde il 3,42% a 17,23 dollari a Wall Street. Gli analisti di Stifle hanno declassato il titolo da "hold" a "buy".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali