FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Tzatziki (salsa greca)

Tzatziki (salsa greca)
  • DIFFICOLTA" facile
  • PREPARAZIONE 30'
  • PORZIONI 300 g di tzatziki

Lo tzatziki è una salsa greca realizzata con cetrioli, aglio, yogurt e erbe aromatiche. Famosa in tutto il mondo per il suo abbinamento con la pita (una sorta di piadina lievitata tipica di Grecia e Turchia), questa salsa si può preparare con lo yogurt greco o quello normale, aromatizzare con menta, aneto o origano fresco. Alcuni utilizzano anche la cipolla, l'aceto o altre spezie. Lo tzatziki è una salsa fresca e saporita, perfetta per accompagnare gli stuzzichini di un buffet o una cena fra amici!

INGREDIENTI

  • cetriolo1
  • yogurt bianco o greco200 g
  • aglio 1 spicchio
  • menta, origano o aneto1 ciuffo
  • sale e pepeq.b.
  • il succo di mezzo limone
  • olio di oliva1 cucchiaino

PROCEDIMENTO

Sbucciate il cetriolo, grattugiatelo e lasciatelo scolare in un colino per un'ora affinché perda gran parte della sua acqua. Ponetelo quindi nel frullatore insieme allo yogurt,

l'aglio, un pizzico di sale, l'aneto, la menta o l'origano fresco.

Frullate il tutto fino a ottenere un composto omogeneo e conservate la salsa in frigorifero coperta da pellicola.

Lo sapevate che...

Lo tzatziki viene spesso servito come primo piatto, sempre accompagnato da pane o pita e dalle olive nere ed è diffuso in gran parte dei Paesi balcanici.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali