FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Chocoday ed Eurochocolate: a Perugia si celebra il cioccolato

Il capoluogo umbro è pronto ad accogliere migliaia di visitatori che non vedono l’ora di lasciarsi tentare e ingolosire

A un passo dal quarto di secolo, torna puntuale come ogni anno il festival interamente dedicato al cioccolato: a Perugia inizia Eurochocolate. Il capoluogo umbro è pronto ad accogliere migliaia di visitatori che non vedono l’ora di lasciarsi tentare e ingolosire dal cioccolato: in qualsiasi sua forma, di qualsiasi colore, con qualsiasi ingrediente extra. La ventiquattresima edizione di Eurochocolate inizia domani, venerdì 13 ottobre, e prosegue fino al 22 ottobre, riempiendo Perugia di eventi, manifestazioni e incontri tutti ovviamente focalizzati sul cibo degli dei.

Chocoday ed Eurochocolate: a Perugia si celebra il cioccolato

Per tutti i nove giorni sarà il profumo del cacao, in polvere o lavorato, a guidare i golosi per le vie della città, come del resto è sempre stato. Ma quest’anno c’è una novità: il tema. “Tutta un’altra musica” sarà il filo conduttore della kermesse, e l’obiettivo è studiare ed evidenziare il legame fra il cioccolato e la musica. Di conseguenza, non possono mancare numerosi appuntamenti incentrati proprio sulla musica, che attireranno un numero ancor maggiore di curiosi non solo dall’Italia ma da tutto il mondo. Anche internazionali infatti sono i visitatori che con cadenza annuale prenotano un soggiorno in Umbria, non riuscendo a resistere a una golosa passeggiata nel centro storico del capoluogo fra gli stand (aperti dalle 9 alle 20) che offrono tanti assaggi, ma anche gadget speciali e prezzi ribassati per chiunque volesse comprare un po’ di cioccolato. Ce n’è davvero per tutti i gusti: Pernigotti e Caffarel, per esempio, sono pronti a far scoprire i segreti della bontà dei loro prodotti, quindi gli amanti del fondente come quelli del cioccolato al latte devono tenersi sempre un pochino di stomaco libero per l’ennesimo assaggio, perché sono più di dieci le tipologie di cioccolato in diverse forme e dimensioni.

E l’Eurochocolate non poteva iniziare in un giorno casuale: oggi, il 12 ottobre, infatti si celebra il Chocoday e quindi il cioccolato buono (cioè quello ottenuto senza l’aggiunta di grassi e oli vegetali, oltre al burro e alla massa di cacao), e il giorno seguente, domani, prende il via il festival più famoso a tema cacao. Il cioccolato, infatti, è ormai da 6011 anni (quando fu scoperto sulle sponde del Fiume delle Amazzoni) un bene prezioso e meritava sia una giornata sia una manifestazione ad hoc. E si meritava entrambe le iniziative perché il cioccolato sarà anche un nemico della dieta, ma non si può negare abbia anche molte proprietà positive. Fa bene all’umore, è ottimo per combattere la tristezza, ma fa bene anche alla gola e stimola le capacità cognitive e aiutare la memoria. E bisogna citare anche i benefici associati all’amore e all’erotismo: il cioccolato difatti è un cibo afrodisiaco. Ecco allora che concedersi un quadratino di cioccolato al giorno potrebbe tramutarsi da sgarro a evitare in sana abitudine.

Insomma: le ragioni per fare un salto a Perugia domani sono davvero tante e altrettante sono le scuse, perché il cioccolato non solo è buono ma fa anche bene. Si organizza una macchinata o si prenota un treno?

EUROCHOCOLATE
Dal 13 al 22 ottobre 2017
Perugia

di Indira Fassioni

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali