FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Napoli, Maradona: "Caro Higuain, hai sbagliato..."

Ma il Pipita non ci sta: non si sente un traditore

Napoli, Maradona: "Caro Higuain, hai sbagliato..."

Dopo un primo commento più pacato, Diego Armando Maradona torna a parlare del passaggio di Higuain alla Juve e critica il connazionale: "Andava venduto - ha detto - per quella maxi cifra della clausola. Non avrebbe mai ripetuto quanto fatto lo scorso anno, a livello calcistico. Ma è stato sbagliato il modo in cui è andato via. Quello che ricevi a Napoli non lo trovi altrove. Non mi sono piaciute le visite mediche di nascosto".

"E’ qualcosa che i tifosi del Napoli non meritano. La Juve è odiata dai tifosi azzurri e da questo punto di vista faccio fatica a capire la sua decisione" ha continuato Maradona. "Ora mi aspetto che De Laurentiis spenda al meglio per allestire un Napoli vincente. Non ha potuto trattenerlo, per poi scaricare tutta la colpa sul ‘Pipita’. Ora dovrà spendere per ricostuire".

E Higuain? Secondo quanto riporta Il Mattino, Gonzalo non vuole passare per traditore e presto chiarirà la sua posizione: sente di aver dato tutto per la maglia del Napoli e di non aver rimorsi né rimpianti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali