FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Milan, si allontana lʼipotesi Maldini: trattativa in stallo

Sino-Europe non ha gradito le pretese della bandiera rossonera

Milan, si allontana l'ipotesi Maldini: trattativa in stallo

Sul suggestivo ritorno di Maldini al Milan è calato il gelo. Dopo i contatti tra Fassone e Paolo, la trattativa ha subito infatti una brusca frenata a causa delle pretese della bandiera rossonera. Per accettare, Maldini vorrebbe un ruolo operativo da svolgere in totale autonomia, ma Sino-Europe ha in mente una gestione a tre insieme all'ad e dg Fassone e al ds Mirabelli. Visioni differenti, che sembrano difficili da conciliare nella stanza dei bottoni di via Aldo Rossi.

La situazione, dunque, ora è in una fase di stallo. L'ex capitano rossonero ha chiesto di ricoprire un ruolo preciso nel nuovo organico, con garanzie chiare sul progetto. Pretese importanti, su cui Fassone spera di riuscire ad ottenere uno "sconto" nei prossimi giorni. Per sbloccare la trattativa, qualcuno dovrà fare un passo indietro, ma al momento la questione sembra essersi arenata anche da un punto di vista diplomatico. Sino-Europe non sembra aver gradito le ultime dichiarazioni di Paolo e ha risposto ufficializzando l'ingaggio di Massimiliano Mirabelli con un comunicato. Una mossa strategica, per chiarire le intenzioni della nuova proprietà. Per Maldini, infatti, è pronto un ruolo da "direttore tecnico" con compiti ancora da specificare nel dettaglio. E proprio su questo tema sembra essersi bloccato tutto. L'ex bandiera rossonera chiede pieni poteri, ma al momento sembra difficile che i cinesi cedano su questo fronte. Le frizioni restano. E così Maldini e il nuovo Milanora sembrano più lontani.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali