FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Conte, lezione a Ranieri: Tris del Chelsea al Leicester

Trionfo per gli uomini di Conte: a segno Diego Costa, Hazard e Moses. Ranieri in confusione

Conte, lezione a Ranieri: Tris del Chelsea al Leicester

Il Chelsea è nettamente più forte del Leicester. Questo il verdetto del match dell'ottava giornata di Premier League: i Blues sconfiggono con un imperioso 3-0 i campioni d'Inghilterra, salendo al terzo posto a 16 punti e agganciando momentaneamente Arsenal e Liverpool. Dominio assoluto della squadra di Conte, che va a segno con Diego Costa, Hazard e Moses. Turnover per Ranieri, che lascia in panchina Mahrez e Slimani in vista della Champions.

Altro che esonero. Le prime voci su un possibile licenziamento fanno bene ad Antonio Conte, che si lascia alle spalle le tensioni delle ultime settimane e demolisce il Leicester con una prova di superiorità davvero schiacciante. Ranieri lascia in panchina sia Mahrez che Slimani e preferisce schierare Schlupp e Musa. Dopo 7 minuti i Blues sono già in vantaggio, con il sinistro in corsa di Diego Costa (settimo centro in Premier per lui) su sponda di tacco di Matic da azione d'angolo.

È un monologo costante del Chelsea, che tramortisce di colpi un Leicester spaesato. Il raddoppio arriva al 33', quando la coppia Huth-Morgan s'impappina e concede via libera a Hazard, abile a saltare l'incolpevole Schmeichel e a depositare in rete il 2-0. La gara non cambia, i padroni di casa spingono anche ad inizio ripresa e Diego Costa pecca più volte di egoismo, facendo infuriare Conte che minaccia di sostituirlo. Ranieri cambia inserendo Mahrez, ma è troppo tardi per svoltare.

La gara si chiude all'80', quando un ottimo Chalobah (entrato al 68' al posto di Pedro) pesca di tacco Moses: il nigeriano, rivelazione di questo avvio di stagione, fredda Schmeichel per il definitivo 3-0. Leicester al tappeto, a fine gara Ranieri stringe la mano ad un Conte che comincia a lucidare la sua 'macchina da guerra'. Un Chelsea battagliero aggancia la zona Champions salendo a 16 punti, le Foxes restano invece a 8 ed evidenziano tutti i propri limiti. I campioni d'Inghilterra non vincono da tre partite, e contro le big fino ad ora sono arrivate solo pesanti batoste.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali