FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Raoul Bova, tutto il fascino del contadino: "Mi piacciono le galline e le api"

Arriva nei cinema il nuovo film di Paolo Genovese, "Sei mai stata sulla luna?". Nel cast anche Sergio Rubini, Neri Marcorè, Emilio Solfrizzi e Sabrina Impacciatore

- Può una giornalista di moda innamorarsi di uno che coltiva broccoli? Senza nulla togliere a chi coltiva broccoli, se il contadino in questione è Raoul Bova le cose sono più semplici. E' quello che accade din "Sei mai stata sulla luna?", il nuovo film di Paolo Genovese che arriva nelle sale cinematografiche il 22 gennaio. "Amo molto la campagna - dice Bova -: ho un ottimo rapporto con le galline e le api".

    Un cast decisamente nutrito di volti amati dal pubblico, con una importante componente pugliese. Con Bova ci sono Sergio Rubini, Emilio Solfrizzi, Neri Marcorè, Nino Frassica, Sabrina Impacciatore, Pietro Sermonti, Paolo Sassanelli e Rolando Ravello. Nel film Guia (Solari) ha 30 anni ed è una giornalista che lavora in una prestigiosa rivista internazionale di moda e vive tra Milano e Parigi. A un certo punto si ritrova a ereditare una masseria in Puglia abitata da un cugino autistico (Marcorè) e occupata poi da Renzo, affascinante contadino vedovo con tanto di figlio adolescente (Bova). Qui per lei, fidanzata con il più cinico e interessato degli uomini Marco (Sermonti), avverrà tutta una girandola di incontri con personaggi dai toni naive e la campagna toccherà i cuori di (quasi) tutti. 

    Genovese ha spiegato la scelta della Solari, star argentina, con il fatto che voleva "un'attrice nuova che non avesse una bellezza competitiva e che anzi fosse simpatica alla altre donne". Per Bova invece nessuna difficoltà nel ritrovarsi contadino: "Da quando con mio padre condivido la campagna vicino Rieti ho un ottimo rapporto con galline e le api. Sono sempre stato amante degli alberi e mi piace anche tantissimo stare con gli asinelli". Sul suo personaggio di Renzo dice ancora l'attore: "E' un uomo che ha un ottimo rapporto con il figlio ed è nche un uomo che sogna e che alla fine arriva sulla luna''.

    Rubini mette invece in luce come al cinema ''si dia del Sud una immagine molto positiva o molto negativa mentre la realtà sta, come si sa, in mezzo''. Inossidabile invece Sermonti, cinico speculatore di tutto il possibile, che dice rivolto al regista: "Grazie per questo personaggio ripugnante. L'unico, tra l'altro, che non cambia mai la sua aridita' umana".

    Invia commento

    Ciao

    Esci Disclaimer

    I vostri messaggi

    Regole per i commenti

    I commenti in questa pagina vengono controllati
    Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

    In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
    - Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
    - Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
    - Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
    - Più in generale violino i diritti di terzi
    - Promuovano attività illegali
    - Promuovano prodotti o servizi commerciali

    X
    TAG:
    Raoul bova
    Paolo genovese