FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Yesterday Now, come non dimenticare?

Un incontro per interrogarsi su come perpetuare la memoria della Shoà in una società sempre più liquida

Giornata della Memoria 2020

Per il ventennale del Giorno della Memoria, l’Accademia di Brera dà il suo contributo con due eventi in programma per il 31 gennaio 2020 presso il Centro Brera Critica Sociale, in via Formentini 10, a partire dalle ore 11. L’organizzazione di entrambi è curata dalla professoressa Barbara Nahmad con la collaborazione del professor Stefano Pizzi e di Stefano Carluccio

I due eventi si svolgeranno in sequenza. Il primo è una tavola rotonda che vedrà partecipi l’onorevole Emanuele Fiano, figlio di Nedo, sopravvissuto ad Auschwitz e parlamentare della Repubblica italiana, Stefano Levi Della Torre, saggista e docente al Politecnico di Milano, Elena Loewenthal, scrittrice e traduttrice e Ruggero Gabbai, regista cinematografico. Modera Barbara Nahmad. 

Il tema della tavola rotonda, è tra i più dirimenti del nostro presente: come perpetuare la memoria della Shoà attraverso una modalità di comunicazione che non sia ripetitiva e che possa essere accolta dalla nostra società liquida come uno spunto di riflessione? E ancora: dopo vent’anni di dibattito, che tipo di approccio è oggi necessario per non svuotare il Giorno della memoria del suo significato? 

Queste le domande da cui si svilupperà il dialogo con gli ospiti, con un’attenzione particolare all’esigenza di rinnovare lo spirito del Giorno della memoria ora che il testimone, inevitabilmente, sta passando dai sopravvissuti a coloro che non hanno un ricordo diretto di quegli avvenimenti. 
Il secondo evento, a conclusione della tavola rotonda, consisterà nella proiezione di “Kinderblock. L’ultimo inganno”del regista Ruggero Gabbai. Un film incentrato sulla realtà dei bambini internati nei campi e sulle sperimentazioni del Dottor Mengele. 
 

Tavola rotonda e film sono aperti a tutta la cittadinanza. 



Questo in dettaglio il programma della giornata:

Ore 11: tavola rotonda con interventi di
On. Emanuele Fiano, figlio di Nedo, sopravvissuto ad Auschwitz e parlamentare della Repubblica italiana
Ruggero Gabbai, regista, “ Kinderblock. L’ultimo inganno”
Stefano Levi Della Torre, docente al Politecnico di Milano, saggista e pittore
Elena Loewenthal , scrittrice e traduttrice , docente presso l’ Istituto universitario di Studi superiori di Pavia

Ore 12.30: proiezione del film
“Kinderblock, L’ultimo inganno”, 2020

introduzione al film del regista Ruggero Gabbai

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali