Cameron Diaz contro l'epilazione totale

L'attrice a favore di un corpo più "nature"

- "So che di questi tempi, soprattutto fra le donne più giovani, c’è la moda di depilarsi definitivamente con il laser le parti da signorina. Personalmente la ritengo un’idea assurda". Così, Cameron Diaz, affronta il tema depilazione nella sua ultima fatica letteraria, "The Body Book". In questo libro, l'attrice, svela il suo segreto per una vita felice, appagante, sotto tutti i punti di vista.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

    La parte che ha fatto più scalpore, infatti, è quella che riguarda una delle zone più intime di ogni donna. "I peli sono sexy, riescono a garantire che il “privato” resti tale e soprattutto invoglia il tuo amante ad avvicinarsi e dare un’occhiata da vicino a ciò che gli potresti offrire", commenta l'attrice per spiegare la sua posizione radicale contro l'uso del laser. E continua:"Siamo onesti: proprio come ogni parte del corpo, nemmeno "lei" è immune alla gravità. Volete davvero restare "nude" per resto della vita?“.

    Oltre ai temi "piccanti", la Diaz parla anche di alimentazione. Smettere di inseguire l'errato ideale della forma perfetta con diete strazianti e cattive abitudini alimentari è il segreto per poter vivere meglio ogni imperfezione che ci rende unici. "Tu sei quello che mangi - scrive Cameron - io ero un burrito di fagioli con formaggio e salsa extra, niente cipolle". Insomma, pare proprio che uno stile di vita sano, insieme a un'alimentazione controllata e un look più nature siano i veri segreti del successo di una delle attrici più sexy del jet set hollywoodiano.

    TAG:
    Cameron Diaz
    The Body book