FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

20/7/2008

Aiutante Brown in trappola sessuale

Perde il palmare in Cina, 007 indagano

Il servizio segreto di Sua Maest sta indagando su quanto successo ad uno stretto collaboratore del primo ministro britannico Gordon Brown durante la loro visita a Shangai: l'uomo si ritrovato senza il palmare dopo una torrida notte d'amore con una bella ragazza cinese conosciuta poche ore prima. I servizi segreti pensano che si sia trattato di una "trappola sessuale" architettata dall'intelligence di Pechino.

Il palmare (un 'blackberry' zeppo di numero telefonici riservati e di messaggi altrettanto 'top secret', protetto da una password) andato perso a gennaio quando il collaboratore ha accompagnato Brown in Cina per una visita ufficiale di due giorni. La notizia trapelata per soltanto nelle scorse ore, sulle pagine del domenicale 'Sunday Times'.

L'ipotesi della 'trappola sessuale' sembra molto credibile perch a fare le prime avances stata l'attraente ragazza cinese che ha avvicinato l'alto funzionario britannico nell'affollata discoteca di un albergo e dopo un paio di ore di conversazione e ballo ha accettato di buon grado di seguirlo in camera da letto. Altro particolare sospetto: la mattina dopo, al termine della 'one night stand', la cinesina ha salutato il collaboratore di Brown e si volatilizzata.

A quanto racconta il 'Sunday Times', l'uomo si accorto la mattina stessa che non aveva pi il 'blackberry' di servizio e ha prontamente segnalato la cosa agli agenti dello 'Special Branch Protection Team', la squadra addetta alla protezione del primo ministro. Secondo il giornale " stato informalmente rimproverato" per la disinvolta leggerezza con cui si portato a letto la ragazza asiatica.

Sulla scia delle ghiotte rivelazioni del domenicale Downing Street ha confermato che un collaboratore del primo ministro ha effettivamente perso il palmare a gennaio durante la visita in Cina e che un'inchiesta sull'accaduto in corso. Secondo gli esperti, anche se non conteneva informazioni segrete, il palmare potrebbe permettere a un servizio di intelligence ostile di penetrare nel server di Downing Street e quindi potenzialmente di avere accesso a tutta la posta elettronica che vi transita.

La possibilit che il 'blackberry' sia finito nelle mani dell'intelligence cinese non esclusa anche per un altro motivo: a Londra radicata la convinzione che la Cina porta avanti un grosso piano di spionaggio - innanzitutto economico - ai danni del Regno Unito. Nel decennio della guerra fredda le 'trappole sessuali' sono state un cavallo di battaglia del Kgb, il servizio segreto sovietico che a pi riprese ha usato affascinanti donne russe per incastrare stranieri di un qualche interesse e spingerli a lavorare per l'Urss.