FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Un mare di alberi, a Rotterdam arriva la prima foresta galleggiante del mondo

Le piante "fluttuano" sulle acque grazie a boe dismesse e recuperate. Lʼobiettivo è aumentare il verde urbano in quello che è un importante centro industriale

Un mare di alberi, a Rotterdam arriva la prima foresta galleggiante del mondo

Una distesa di alberi che "fluttuano" nelle acque del porto di Rotterdam, formando una vera e propria foresta galleggiante. E' il progetto della Bobbing Forest, realizzato dall'artista colombiano Jorge Bakker per aumentare il verde urbano in una città essenzialmente industriale. L'installazione, la prima al mondo nel suo genere, è stata completata a inizio marzo. Dopo numerosi test, le piante sono state posizionate su boe dismesse e recuperate dal Mare del Nord.

Un mare di alberi, a Rotterdam arriva la prima foresta galleggiante del mondo

Le piante "fluttuano" sulle acque grazie a una serie di boe dismesse e recuperate. L'obiettivo è aumentare il verde urbano in quello che è un importante centro industriale

leggi tutto

Gli alberi scelti per colorare di verde il porto più grande d'Europa sono stati oggetto di lunghe e approfondite ricerche. C'era infatti il rischio che le piante non sopravvivessero al moto ondoso, per non parlare delle problematiche legate all'irrigazione. Per verificare tutto questo sono stati condotti test su un albero di prova per sei mesi. Ciò ha permesso ai ricercatori di individuare la specie vegetale più indicata a sopravvivere "a mollo" nel porto: l'olmo olandese.

L'amministrazione di Rotterdam ha poi commissionato alla società Mothership la realizzazione del primo prototipo di foresta galleggiante, sotto la supervisione degli studenti della Rotterdam University e della Delft University of Technology. La città di Rotterdam si è già distinta per progetti all'insegna della sostenibilità ambientale, dal mulino a vento di ultima generazione che produce energia pulita alla proposta di realizzare le strade cittadine di plastica riciclata per dire addio all'asfalto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali