FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Turismo, questʼestate previsti 24,5 milioni di stranieri in Italia

Regina indiscussa la capitale, ma sul podio ci sono anche Firenze e Venezia. Nella top ten Napoli, Milano, Verona, Genova, Torino, Ravenna e Pisa

Turismo, quest'estate previsti 24,5 milioni di stranieri in Italia

Saranno 24,5 milioni i turisti stranieri in arrivo in Italia quest'estate contro i 23 milioni del 2017, per un totale di 104,5 milioni di presenze. Lo rileva una indagine condotta dal Centro studi della Cna. La spesa del turismo internazionale nel nostro Paese salirà dai 12,7 miliardi del 2017 ai 14 miliardi di questa estate, con un incremento superiore al 10%. Roma è la regina indiscussa delle mete preferite dai visitatori.

Ben 11,5 milioni di turisti provenienti dall'estero quest'estate visiteranno le città d'arte italiane e Roma sarà la prediletta. A incoronarla il turismo internazionale che sta ricollocando l'Italia in cima all'immaginario mondiale come emerge dall'indagine del Centro studi della Cna tra gli operatori del settore iscritti alla Confederazione.

Sul podio anche Firenze e Venezia, ma nella top ten ci sono anche Napoli, Milano, Verona, Genova, Torino, Ravenna e Pisa. Si fermeranno da due a tre giorni e questo potrebbe portare a quasi 30 milioni le presenze, fra pernottamenti ed escursioni, contro i 29 milioni del 2017. Il movimento economico a tre miliardi e mezzo di euro, 140 euro al giorno pro capite spesi nelle città d'arte.

Sei turisti su dieci, il 58%, sceglieranno l'albergo per il pernottamento, mentre il rimanente 42% ha deciso di optare per le sistemazioni extra-alberghiere.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali