FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Auto,Vw perde quota:immatricolazioni giù dello 0,8% per colpa del dieselgate

Bene invece Fca, che per il decimo mese consecutivo mette a segno una crescita superiore alla media di mercato sul fronte europeo

Auto,Vw perde quota:immatricolazioni giù dello 0,8% per colpa del dieselgate

L'effetto "dieselgate" si fa sentire sulle immatricolazioni Volkswagen in Europa: a ottobre, secondo i dati Acea, nei 28 Paesi Ue più i tre dell'Efta (Islanda, Norvegia e Svizzera), sono state infatti lo 0,8% in meno rispetto allo stesso mese 2014. Nel complesso, invece, il mercato dell'auto a ottobre ha continuato a crescere (+2,7% delle immatricolazioni), seppur rallentando rispetto ai primi dieci mesi dell'anno (+8,2%).

La crescita del gruppo tedesco nei primi dieci mesi dell'anno si attesta al 6,5%, mentre le vendite complessive del mese sono state pari a 288.221 veicoli. Il risultato è invece positivo per Fca, per cui in Europa le immatricolazioni aumentano di più rispetto alla media del mercato. Se a ottobre nei 28 Paesi Ue più i tre Efta il gruppo ha immatricolato 70.556 auto (il 7,7% in più rispetto allo stesso mese 2014), nei primi dieci mesi dell'anno l'azienda mette a segno un +12,9% rispetto al 2014, con immatricolazioni pari a 738.485 auto.

Nel complesso, nei primi dieci mesi dell'anno sono state vendute 11.926.134 auto, l'8,2% in più rispetto all'analogo periodo del 2014.

Fca cresce più del mercato per il decimo mese consecutivo - Per il brand guidato da Marchionne ottobre è il decimo mese consecutivo in cui le immatricolazioni in Europa battono quelle del mercato. La quota è così cresciuta dello 0,3%, attestandosi al 6,2%.

Per la casa italo-americana le vendite sono aumentate in molti tra i principali Paesi, in alcuni casi con risultati migliori di quelli dei rispettivi mercati. Oltre all'Italia (+10,8% in ottobre e +16,8% nel progressivo annuo) le immatricolazioni di Fca sono cresciute in Germania (+7,5% nell'anno), in Francia (+5,5% nel mese e +12,8% nell'anno), nel Regno Unito (+6,2% nel mese e +4,3% nel progressivo) e in Spagna (+16,9% a ottobre e +27,7% nei primi dieci mesi del 2015).

Ancora una volta Panda e 500, che ha superato alcuni giorni fa il traguardo di 1.500.000 vetture prodotte in Europa, dominano il segmento A, con una quota del 28,7% nel mese. 500L è da oltre un anno la vettura più venduta del suo segmento (22,3% di quota nel progressivo) e la 500X risulta stabilmente nelle posizioni di vertice del suo segmento. Il marchio Fiat ha registrato pertanto un altro mese di crescita superiore al mercato: +8,6%. Jeep, trainata dalle vendite di Renegade, ancora tra le top ten del suo segmento, ha incrementato del 145,6% le vendite nell'anno.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali