FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Economia >
  • Call center, sciopero di categoria indetto dai sindacati a Roma

Call center, sciopero di categoria indetto dai sindacati a Roma

La manifestazione indetta da Cgil, Cisl e Uil a Roma coinvolge un settore che occupa circa 80mila addetti in 2.270 aziende. Una categoria penalizzata dagli appalti sempre più al ribasso e dalla concorrenza di grandi imprese che operano dall'estero

- I lavoratori dei call center sono in sciopero. Una manifestazione a Roma è stata indetta da Cgil, Cisl e Uil. I circa 80mila addetti delle 2.270 imprese protestano per un miglioramento delle condizioni di lavoro e dei salari, penalizzati da appalti sempre più al ribasso e dalla concorrenza di grandi aziende che operano all'estero, in Paesi come l'Albania o l'India in cui il costo del lavoro è bassissimo.

    A Roma ci sarà anche il segretario della Cgil, Susanna Camusso, per dire basta alle gare d'appalto al massimo ribasso che, secondo i sindacati, potrebbero costare il posto a 10 mila addetti del comparto, e alla delocalizzazione.

    Gli occupati nei call center in Italia hanno una media di 35-40 anni, sono laureati e spesso sposati e con famiglia. Per loro quello che inizialmente doveva essere un lavoro quasi secondario in attesa di un'occupazione col tempo si è trasformato nell'unica fonte di reddito.

    TAG:
    Lavoro
    Call center
    Sciopero