FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Tarocchi, l’Arcano n. 5: il Papa e la saggezza

Una figura di grande autorevolezza e richiamo spirituale, capace di unire l'Umano e il Divino

Istockphoto

Proseguendo nello studio dei 22 Arcani Maggiori dei Tarocchi, dopo le lame del Matto, il Bagatto, l’Imperatrice e l’Imperatore, incontriamo il Papa, la carta numero 5. Ricordiamo che ogni carta viene denominata “lama” e ha determinate caratteristiche e simbologie che vengono studiate fin dall’antichità. Le raffigurazioni delle lame sono tante e diversi artisti si sono cimentati nel realizzare il proprio mazzo di Tarocchi con creatività e ingegno.

La simbologia del Papa ha un forte richiamo spirituale e, infatti, il Papa viene raffigurato con un bastone che unisce il Cielo e la Terra, il Sacro e il Profano, l’Umano e il Divino. Viene raffigurato come una figura molto autorevole, forte e decisa, seduta su un trono. Indossa le vesti di un Sacerdote e ne incarna i poteri. È una figura saggia, illuminata.


Spetta a lui il compito di dare la “benedizione” alle situazioni per cui si sta chiedendo un consulto ai Tarocchi. Essendo una figura maschile, è una carta d’azione ma, a differenza dell’Imperatore, il Papa ha una legge divina da seguire e da far rispettare per realizzare un progetto.


In un consulto tarologico, questa carta potrebbe rappresentare anche la figura di un guru o di un maestro che ha (o avrà presto) un ruolo importante nella vita del consultante. Si tratta di una Guida, un uomo sapiente che “conosce le leggi” e ha la capacità di saper trasmettere il suo sapere ai discepoli.


Può anche rappresentare una persona che, sul lavoro o in qualche altro contesto della vita, ricopre un ruolo gerarchico più alto del nostro. Tutto dipende dalla domanda che viene posta al nostro mazzo di tarocchi o all’interpretazione che il cartomante a cui ci rivolgiamo ritiene più adeguata in quel determinato momento.


In alcuni casi può rappresentare anche la figura di colui che unisce in matrimonio. Se esce rovesciato potrebbe quindi indicare che i tempi per questa unione non sono ancora maturi.
 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali