FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Feste per i bambini: come preparare il brunch

Organizzare un buffet dolce e salato a prova di bimbo è facile

Feste per i bambini: come preparare il brunch

Le feste di compleanno per bambini sono sempre più sorprendenti. Mentre fino a qualche anno fasi spegnevano le candeline a casa con gli amichetti del cuore, ora è un tripudio di idee alternative: i compleanni dei più piccoli si festeggiano in piscina, in libreria, al parco, sui gonfiabili, al luna park... Si assiste a una progressiva spettacolarizzazione dei festeggiamenti dedicati ai bambini. Una sana e originale via di mezzo, che sta prendendo sempre più piede tra genitori in cerca di idee, è il brunch di compleanno per i più piccoli. L'orario è quello a cavallo tra la mattina e il primo pomeriggio, dunque il buffet è a metà strada tra colazione, spuntino e pranzo.

Immancabili dolci - Non è brunch per bambini se non ci sono dolcetti e torte. In questo caso, trattandosi di buffet, è importante che i bambini possano servirsi da soli senza aver bisogno di piattini, forchettine e via dicendo. Quindi un no tassativo ai dolci sofisticati o alle fette giganti di torta. Meglio servire dolcetti monoporzione come i muffin, i cookies grandi o i cake pops (palline di torta su stecco, ricoperte di cioccolato). Unica eccezione: la torta di compleanno, che verrà servita solo alla fine.

Frutta, perché no - Fortunatamente oggi i bambini apprezzano moltissimo anche frutta e verdura fresche. Dunque, via libera a fantasiosi e sani abbinamenti vitaminici. Oltretutto, l'effetto cromatico sarà bellissimo a vedersi. Cosa proporre? Spiedoni di frutta, monoporzioni di macedonia con forchettina infilata, smoothies colorati, mele candite (effetto Biancaneve garantito).

L'angolo salato - Sempre molto amati panini e patatine. Per fare un ottimo lavoro, e non sprecare cibo, è bene preparare micro-panini utilizzando però diversi tipi di pane e di farcia. Prosciutto, caprino, salame ma anche alternative veg come hummus di ceci. La focaccia tagliata a quadrotti è sempre un must, così come le patatine. La scelta delle chips è cruciale: meglio servire le patatine fritte solo in olio di girasole. Sono ugualmente economiche e buone ma un po' meno dannose di quelle preparate con oli vari. Molto gettonato, anche dai bambini, è l'etnico. Dunque, via libera a nuvole di drago, involtini primavera, polpettine di melanzane e curry, rotolini di sushi e sashimi cotti e preparati a casa (per i genitori più abili in cucina).

Pizza, un evergreen - Considerata l'ora a cavallo con il pranzo, si può anche optare per una bella teglia di pizza al trancio. Sempre amata da grandi e piccini, la pizza è semplice da preparare e si può guarnire in infiniti modi. I bambini di solito apprezzano la margherita, la pizza la prosciutto e quella con i würstel. Un'alternativa per chi non può mangiare il pomodoro o la mozzarella, è la piadina riempita con salumi e, si può tentare, verdure fresche.

Non dimentichiamo i celiaci - Sono sempre più numerosi i bambini affetti da malattia celiaca. Per i piccoli ospiti intolleranti al glutine, bisogna prevedere alternative specifiche e segnalate, in modo carino, nel buffet. Per esempio, panini preparati esclusivamente con farina di mais, salumi senza glutine e torte con farina di riso. In questo caso, però, è bene stare molto attenti alle possibili contaminazioni degli alimenti, nonché allo scambio di cibo tra bambini (che, nella confusione, può passare inosservato).

Bevande - Oltre ai classici succhi di frutta, aranciata e cola, in inverno si può pensare di offrire anche qualche bevanda calda. Per esempio, cioccolata fondente, bianca o al latte. O, ancora, tè aromatizzato e deteinato. Da non dimenticare: un numero infinito di cannucce colorate, una ciotola di panna fresca e un pennarello indelebile per personalizzare i bicchieri (ed evitare inutili sprechi).

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali