FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Come riconoscere le bugie del partner

Alzi la mano chi non ha mai dovuto convivere con il dubbio: scopri insieme a noi i segni in grado di rivelarti se nella tua coppia cʼè puzza di bruciato

Chi sarebbe pronto a giurare sulla fedeltà del partner? Costruire un rapporto di coppia duraturo nel tempo significa dover affrontare con coraggio le inevitabili tempeste che possono subentrare nel cammino. Tuttavia, imparare a leggere i segnali lasciati dal partner e riconoscere le sue bugie può aiutare a fare attenzione al termometro della coppia.

Come smascherare un bugiardo

ATTENZIONE AI DETTAGLI – Da un'indagine effettuata presso l'Università della California esistono segnali in grado di rivelarci quando una persona mente. Il primo sintomo a cui fare attenzione? L'assenza di dettagli. Secondo gli studiosi i bugiardi tendono a rimanere sul vago e sono avari di particolari oppure, all'estremo, amplificano le situazioni con dettagli enfatizzati quanto irrilevanti. Fare domande apparentemente casuali e avere buona memoria riguardo alle risposte ricevute può aiutare a smascherare un partner fedifrago.

COMUNICAZIONE EFFICACE – Evita di inchiodare l'altro con una domanda dopo l'altra. La presenza e l'abitudine al dialogo dovrebbe far riflettere sul benessere autentico della coppia, perché quando le domande pressanti avvengono dopo lunghi periodi di silenzio e assenza ci troviamo già in presenza di un disagio difficile da ignorare. Chiedere all'altro di descrivere le sue giornate, conoscere i colleghi e l'ambiente di lavoro attraverso le sue parole è un modo per conoscere il partner e… sapere chi frequenta!

QUESTIONE DI VELOCITÀ – Chi imbastisce una bugia crea una storia che spesso appare ridotta all'osso, povera di dettagli, essenziale e giocata sulla velocità. Secondo i ricercatori i bugiardi tendono a parlare più in fretta oppure, all'opposto, esaperano la lentezza. Chiedi al partner i dettagli, soffermati sugli orari e soprattutto evita il tono indagatore: il segreto è mostrare un autentico interesse. Chi racconta una bugia non ama ripetersi e tenderà a imbastire una storiella identica a se stessa.

PICCOLE BUGIE – Sesso e non solo: le bugie riguardano anche la sfera economica. I dati di un sondaggio internazionale hanno svelato che il 34% degli italiani tende a nascondere al partner acquisti imprevisti, oltre a piccole bugie su conti correnti e guadagni. La percentuale riguarda le giovani coppie, ma anche i rapporti di lunga data. Osserva la comunicazione non verbale. Non sono solo i rossori e gli imbarazzi a denunciare una bugia. Lo sguardo di chi mente appare fisso e statico, ma l'ansia spesso viene tradita da altri particolari.

IL CORPO PARLA – Sbattono le palpebrei di frequente, tendono a incrociare gambe e braccia in un atteggiamento di chiusura, toccano continuamente una parte del corpo, per esempio un ginocchio o la testa: i bugiardi mentono ma solo con le parole. Conoscere profondamente una persona permette di individuare cambiamenti nei movimenti e nella respirazione, ecco perché è più difficile mentire al partner di sempre. Sudorazione e microespressioni possono denunciare la verità, ma attenzione: un bugiardo seriale può rendere minimi i segnali di tensione e incongruenza. Impara a dare ascolto al tuo istinto e osserva l'altro con onestà, evitando la tentazione di giocare al gatto e al topo. Armarsi del coraggio necessario per far emergere la verità è una scelta che riguarda la tua consapevolezza. Costi quel che costi.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali